Reparto

Medicina del Lavoro


Ergonomia - Prevenzione delle malattie muscolo scheletriche da lavoro
02 5503.2568
Lun - Ven: 9.00 – 13.00
Padiglione Vigliani - Feal

Richiesta per "Visita di Medicina del Lavoro (ed eventuale ecografia) per patologia muscolo scheletrica lavoro correlata"
(quesito diagnostico: presunta patologia professionale)

  • Singolo lavoratore - richiesta del medico curante (SSN)
  • Aziende/datori di lavoro - inviare la richiesta via mail da datori di lavoro o loro Associazioni su indicazione del proprio Medico Competente (solventi)
  • ATS (ex ASL)/Enti Pubblici - inviare la richiesta via mail (Fatte salve eventuali specifiche convenzioni le prestazioni erogate sono a pagamento)

Centro stress e disadattamento lavorativo
Prenotazione tramite numero verde 800.638.638 con richiesta del medico curante:
“prima visita di medicina del lavoro per sospetto stress occupazionale”.

 

Segreteria

02 5503.2593

Clinica del Lavoro - via S. Barnaba, 8
Ergonomia – Prevenzione delle malattie muscolo scheletriche da lavoro
Ambulatori

Padiglione Devoto
via San Barnaba, 8
Mostra mappa


Mappa Reparto

Medicina del Lavoro - Stress e disadattamento lavorativo
Ambulatori

02 5503.2644

Via Pace - Palazzina Bertarelli

Mostra mappa


Mappa Reparto

Svolge attività assistenziali, specialistiche e consulenziali di igiene e medicina del lavoro, ergonomia e sorveglianza sanitaria dei lavoratori, anche in relazione all’applicazione del D.Lgs 81/08 (Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro), attività specialistica di allergologia professionale e non. L’attività consulenziale e ambulatoriale è svolta sia presso i propri ambulatori che presso le sedi delle Aziende o Enti richiedenti. L’Unità Operativa si avvale di un’équipe qualificata di medici, psicologi, personale tecnico e infermieristico, ricercatori, dottorandi di ricerca, borsisti. Nel suo contesto operano anche i medici che frequentano la scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro. E’ sede del Servizio di “Ergonomia e stress/disadattamento lavorativo”. Svolge attività d’informazione/formazione per la valutazione e gestione dei rischi lavorativi presso Aziende Pubbliche e Private.
Ergonomia – Prevenzione delle malattie muscolo scheletriche da lavoro
Centro di Riferimento Regionale “Ergonomia Postura e Movimento” (DGR n. VI/46797 del 13.09.1999). Si occupa di consulenza e formazione per Enti Pubblici e Aziende Private per la valutazione e gestione del rischi da:

  • sovraccarico biomeccanico degli arti superiori
  • movimentazione dei pazienti nelle strutture sanitarie
  • sovraccarico biomeccanico del rachide lombare da movimentazione carichi, attività di trasporto e traino/spinta
  • gestione delle attività di prevenzione delle patologie muscoloscheletriche professionali

Centro di allergologia professionale
Attività in regime ambulatoriale di prevenzione diagnosi e cura di patologie allergologiche sia professionali che non con particolare riferimento alle malattie cutanee. Attività diagnostica di secondo livello in materia di sospetta sensibilizzazione a materiali protesici e ortesici. L’attività è svolta tramite SSN o su richiesta di Aziende o Medici Competenti o Medici Specialisti.
Centro stress e disadattamento lavorativo
Attività, in regime ambulatoriale, di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione di disturbi e patologie da disadattamento lavorativo, stress, mobbing, burn-out.

All'interno della Medicina del Lavoro è prevista l'Unità Operativa Semplice di Epidemiologia che si giova, tra l'altro, del Centro Operativo Regionale dei tumori a possibile eziologia professionale (DGR IX/4527 del 19.12.2012) per l’identificazione e registrazione dei tumori d’origine professionale. Comprende il Registro dei Mesoteliomi e quello dei Tumori dei Seni Nasali e Paranasali della Lombardia e coordina a livello regionale l’attività di ricerca dei singoli casi di tumore a possibile eziologia professionale.

  • Patologie professionali o lavoro–correlate
  • Patologie cutanee a prevalente indirizzo allergologico professionali e non
  • Patologie correlate allo stress e al disadattamento lavorativo
  • Patologie correlate al lavoro a turni e notturno
  • Patologie muscolo scheletriche correlate al lavoro
  • Malattie respiratorie lavorative ed ambientali
  • Tumori professionali
  • Mesotelioma
  • Sindrome di Ehlers Danlos
  • Diagnosi e terapia delle malattie allergiche e delle reazioni avverse da agenti chimici e biologici
  • Test di tolleranza e di scatenamento (da farmaci, da sostanze di uso occupazionale)
  • Campionamenti ambientali indoor e outdoor di allergeni inalanti
  • Promozione di stili di vita salutari (abolizione del fumo, corretta alimentazione, prevenzione dell’obesità, promozione dell’attività fisica)

Le prestazioni comprendono:

  • visite o ricoveri per l’accertamento di patologia professionale (da lavoro o correlata al lavoro) e ambientale
  • visite di controllo per persone con esposizione pregressa ad amianto
  • visite di ammissione e revisione per addetti al trasporto pubblico (DM 88/99)
  • visite di idoneità specifica richieste da Datori di Lavoro (ex art 5 Legge 300/70 - Statuto dei Lavoratori)
  • visite specialistiche di medicina del lavoro richieste dai medici di medicina generale (SSN)
  • consulenze di secondo livello per ATS, Aziende e Medici Competenti aziendali
  • visite specialistiche per valutazione di idoneità lavorativa di persone con malattie rare
  • visite o ricoveri per persone affette da Sindrome di Ehlers Danlos
  • visite per problematiche relative ad obesità e lavoro
  • viste per problematiche di lavoro durante la gravidanza
  • visite per la disassuefazione dal fumo-tabagismo
  • visite allergologiche
  • test per la valutazione della funzionalità respiratoria
  • valutazione della funzione visiva per lavoratori che utilizzano VDT e per addetti al trasporto pubblico
  • interventi presso le aziende per la realizzazione di programmi di promozione della salute

Ergonomia – Prevenzione delle malattie muscolo scheletriche da lavoro
Patologie Muscoloscheletriche Lavoro Correlate:

  • Rachide
  • Arti Superiori

L’Unità Operativa svolge attività didattica nell’ambito di:

  • Corso di laurea in Medicina e Chirurgia
  • Corsi di laurea triennale per Tecnico della Prevenzione, Infermiere, Ostetrica, Tecnico Audiometrista, Tecnico Audioprotesista, Terapista Occupazionale
  • Corsi di Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni sanitarie della Prevenzione, Tecniche Assistenziali, Scienze Riabilitative, Tecniche Diagnostiche
  • Scuole di specializzazione in Medicina del Lavoro, Dermatologia, Reumatologia, Audiologia, Medicina Fisica riabilitativa, Fisica medica
Aggiornato alle 11:05 del 10/05/2018
Aggiornato alle 11:05 del 10/05/2018
06/06 2018

Al Policlinico di Milano un ambulatorio per lo studio e la cura dei disagi visivi da pc, smartphone e tablet

Un ambulatorio del Servizio Sanitario Nazionale per lo studio dei disagi visivi da PC, Smartphone e Tablet. E’ il nuovo servizio della Medicina del Lavoro del Policlinico di Milano che si rivolge a pazienti affetti da Sindrome da...

notizia
11/01 2018

In Lombardia previsti 11mila tumori in 30 anni a causa dell'amianto. Al Policlinico il Registro dei casi

In Lombardia previsti 11mila tumori in trent’anni a causa dell'amianto. Al Policlinico il Registro lombardo: "non possiamo perdere un solo caso". Il picco è atteso è atteso nel 2019, quando si prevede che oltre 450 lombardi s’ammaleranno di mesotelioma: il tumore da amianto ha un’incubazione di 40-50 anni, e gli anni ’70 del Novecento sono stati il periodo di maggior uso. Le stime parlano di 11.274 malati al 2029, contati però dal 2000, quando è partito il Registro dei mesoteliomi della Lombardia.

notizia
18/10 2017

Amianto, Policlinico da 50 anni in prima linea con la sua Clinica del Lavoro

La Clinica del Lavoro del Policlinico di Milano è stata la prima struttura fondata nel mondo per lo studio, la prevenzione e la cura delle malattie causate dall’attività professionale. Da oltre 50 anni si occupa...

notizia
23/08 2017

Riattivata la stazione di monitoraggio aerobiologico di Milano città

E’ di nuovo attiva la stazione di monitoraggio aerobiologico del centro di Milano. La riattivazione è stata possibile grazie alla collaborazione tra Fondazione IRCCS Ca’ Granda-Ospedale Maggiore Policlinico e ATS Città Metropolitana di Milano. Tutte le...

notizia