Ambulatorio Cardiologia per informazioni
02 5503.3637 
Padiglione Sacco

Day Service Ipertensione
02 5503.3504
Lun - Ven: 9.00 - 12.00
Padiglione Sacco

Ambulatori Cardiopatie congenite (adulti e bambini) e Cardiologia della donna in gravidanza
call center 800.638.638 da fisso - 02. 99.95.99 da cellulare    

 

Segreteria

02 5503.3532 - 3579
cardiologia@policlinico.mi.it

Segreteria Cardiologia Pediatrica
02 5503. 2357

Coordinatore infermieristico Giovanni Greco – Gestione Ricoveri

02 55.03.35.15/ 02 55.03.35.41

giovanni.greco@policlinico.mi.it

padiglione Sacco, piano terra
Cardiologia
Degenze

Padiglione Guardia Accettazione - piano 1
Mappa degli ingressi


Mappa Reparto

Cardiologia Pediatrica
Ambulatori

Clinica Mangiagalli - piano 3
Mappa degli ingressi


Mappa Reparto

Informazioni sui ricoveri e orari di visita

Orario di colloquio con i medici:
Lun – Ven: 16.00 - 17.00

L’Unità Operativa di Malattie Cardiovascolari svolge attività diversificate nell’ambito della diagnosi e trattamento delle principali patologie cardiovascolari, ed è dotata di:

  • Unità di Cura Coronarica
  • Laboratorio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione
  • Laboratorio di Emodinamica
  • Servizio di Cardiologia Pediatrica
  • Laboratorio di Diagnostica Cardiovascolare non invasiva
  • Day Service ipertensione arteriosa

Vengono effettuati giornalmente ambulatori clinici, elettrocardiografia da sforzo, test cardiopolmonari, controllo e programmazione pacemaker e defibrillatori, diagnostica aritmologica non invasiva tramite ECG di Holter. È attivo un servizio di ecocardiografia che esegue ecocardiografia doppler, ecocardiografia transesofagea e transcranica ed ecocardiografia da stress farmacologico.
Presso la Clinica Mangiagalli viene eseguita l’attività ambulatoriale di Cardiologia prenatale, Cardiologia neonatale e pediatrica e Cardiologia della donna in gravidanza.
Presso il Centro di Fisiologia Clinica ed Ipertensione sono attivi ambulatori specialistici per la diagnosi e la cura dell'ipertensione arteriosa, per lo studio dei fattori di rischio cardiovascolare e per la diagnosi e cura dell’ipertensione arteriosa e delle principali cardiopatie nella popolazione cinese residente a Milano.

Unità di Cura Intensiva Coronarica: i pazienti qui ricoverati sono prevalentemente coloro che necessitano di cure intensive per sindrome coronarica acuta, scompenso cardiaco acuto, aritmie potenzialmente letali e tromboembolia polmonare.
Questa area è dotata di sofisticati strumenti per la monitorizzazione emodinamica. I pazienti possono essere assistiti e trattati in questa sede con impianto di pacemaker temporanei, sistemi di contropulsazione aortica e ventilazione meccanica assistita (mediante CPAP).

Reparto Degenza: contigua alla U.O. di Cura Intensiva Coronarica, vi è l’area alla quale afferiscono i pazienti trattati in prima istanza nell’Unità Intensiva e i pazienti che necessitano di procedure interventistiche (es. angioplastica coronarica e vascolare periferica, impianto di pacemaker definitivo, cateterismo cardiaco destro, ecc.)

Laboratorio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione: è dotato di una sala dove vengono effettuati impianti di pacemaker o di defibrillatori, studi elettrofisiologici e trattamento delle aritmie con tecniche di mappaggio intracavitario e ablazione transcatetere.

Laboratorio di Emodinamica: è dotato di una sala attiva H24 con personale dedicato (medico-infermieristico) per i casi di sindrome coronarica acuta intra ed extra ospedalieri, inviati dal 118 o autopresentati al Pronto Soccorso. In Emodinamica si eseguono esami diagnostici invasivi come coronarografie, angiografie periferiche, cateterismi destri, valutazioni emodinamiche pre-trapianto d’organo e si effettuano procedure interventistiche come l’angioplastica coronarica con impianto di stent, dilatazione con pallone di stenosi aortiche, angioplastica e posizionamento di stent per stenosi delle arterie renali.

Cardiologia Pediatrica: situata al 3° piano della Clinica Mangiagalli e fornisce attività di consulenza e diagnostica strumentale non invasiva. È attivo un servizio che consente il folllow-up dei pazienti con cardiopatia congenita in storia naturale o postchirurgica (sindromi genetiche, collagenopatie, malattie rare) e con cardiopatie acquisite (in particolar modo malattia reumatica o malattia di Kawasaki). In collaborazione con l’Ambulatorio di Diagnosi Prenatale e il servizio di Genetica Medica del Dipartimento della Donna, del Bambino e del Neonato della Fondazione, fornisce valutazioni prenatali e servizio di consulenza nell’ambito di un percorso multidisciplinare per feti a rischio per cardiopatia o per la diagnosi ed il trattamento di aritmie in utero.
È inoltre sede di un centro per lo studio e la terapia dell’ipertensione in età pediatrica e partecipa al programma ministeriale per lo studio delle alterazioni ECG grafiche nel periodo neonatale per l’identificazione dei soggetti a rischio di aritmie su base genetica (sindrome del QT lungo).

Ambulatorio di cardiologia per la donna in gravidanza: l’attività è rivolta alle valutazioni cardiovascolari e trattamento delle donne gravide affette da cardiopatia congenita o da altre patologie cardiovascolari

Centro interuniversitario di Fisiologia Clinica e Ipertensione

 

  • Cardiopatia ischemica acuta e cronica
  • Insufficienza cardiaca e scompenso cardiaco
  • Ipertensione arteriosa
  • Aritmie ventricolari inclusa la morte cardiaca improvvisa
  • Fibrillazione atriale
  • Cardiopatie congenite
  • Cardiopatie in gravidanza
  • Cardiopatie nelle malattie rare
  • Valvulopatie nell’anziano
  • Ipertensione Polmonare
  • Ipertensione in età pediatrica
  • Sindrome del QT lungo
  • Sindrome di Kawasaki
Aggiornato alle 12:30 del 12/01/2022
Aggiornato alle 12:30 del 12/01/2022
13/01 2022

Scopre di avere un tumore raro durante la gravidanza: mamma e bimbo salvi grazie agli specialisti del Policlinico di Milano

   Dalla sofferenza alla gioia, quella unica della nascita di un figlio. Una felicità ancora più grande proprio perché arrivata dopo aver rischiato di non riuscire a dare alla luce il suo piccolo...

notizia
11/01 2022

Avviso per la verifica di assenza di concorrenza per l’implementazione di piattaforma informatica per la raccolta di informazioni Cliniche e di Ricerca in dotazione a Rete Cardiologica

ISMETT con il presente avviso, pubblicato, in nome e per conto di Rete Cardiologica, ex art. 66 D. Lgs. n. 50/2016 e smi, intende verificare l’effettiva sussistenza del presupposto dell’assenza di concorrenza per motivi...

notizia
23/11 2021

#FORMAZIONE [27.11] Mangiagalli Journal Club, 23° incontro dedicato alla salute cardiovascolare nella donna

Nel prossimo incontro del Mangiagalli Journal Club, previsto per sabato 27 novembre, la dott.ssa Daniela Trabattoni, responsabile  del “Monzino Women Heart Center” del Centro Cardiologico Monzino, e la dott.ssa Elisa...

notizia
29/09 2021

#GiornataMondialeCuore. I 5 accorgimenti per un cuore in salute. I consigli di Stefano Carugo

notizia
20/09 2021

[25.09] CUORE E SALITE 2021 - 16a Edizione: 251 gradini per allenare il tuo cuore tra le guglie del Duomo di Milano

Sabato 25 Settembre 2021 dalle ore 10 alle ore 15 Giunta alla sedicesima edizione, “Cuore e Salite”, la salita al Duomo di Milano con controllo della salute, rappresenta un’importante occasione per monitorare la...

notizia
27/05 2021

Attività fisica e Covid: come organizzare la ripresa dello sport

Fare attività fisica fa sempre bene, anzi è fondamentale a qualsiasi età.  Con la riapertura delle palestre si può tornare a fare sport in modo più strutturato ma facendo attenzione: dopo un...

notizia
24/05 2021

Uno stent per guarire dall'ipertensione grave: al Policlinico di Milano un team di specialisti dedicato alle patologie dei bambini

A volte basta un tubicino di metallo per salvare un bambino. Un tubicino, e la competenza di un team di medici che sappia riconoscere la causa di una ipertensione diagnosticata quasi per caso, durante un controllo di routine. La storia...

notizia
17/05 2021

[17.05.21] Giornata mondiale contro l’ipertensione, nemico silenzioso del cuore

Una giornata per ricordare a tutti che l’ipertensione arteriosa è la causa principale di malattie cardiache che possono portare anche a morte. Avere la pressione alta, infatti, aumenta la comparsa di complicanze anche...

notizia
10/09 2020

Il cuore delle donne

La signora Anna ha 63 anni, ed è incredula. Sdraiata nel suo lettino, è ancora leggermente stordita mentre viene portata all'Unità Coronarica. Nemmeno mezz'ora prima le stavano facendo un'angioplastica...

notizia
07/04 2017

Cuore, il futuro è già qui: al Policlinico micro pacemaker di soli 2 grammi

L’estrema miniaturizzazione del sistema pacemaker ha portato a Micra: un dispositivo di soli 2 grammi che può essere “trasportato” nel cuore attraverso il sistema circolatorio, senza ricorrere a intervento...

notizia
30/07 2014

Un nuovo dispositivo ‘iniettabile’ per tenere il cuore sotto controllo

Nell’Unità Operativa di Cardiologia della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano è stato eseguito per la prima volta l’impianto di un nuovo sistema di monitoraggio cardiaco sottocutaneo iniettabile. Si tratta di un sistema che tiene...

notizia