Reparto

Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico


Centri di Riferimento


3 Centri correlati >
Segreteria

02 5503.2883
nefrologiapediatrica@policlinico.mi.it

Clinica De Marchi, 1° piano – Via Della Commenda, 9
Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico
Dialisi

02 5503.2421

Clinica De Marchi - piano 1
via della Commenda, 9
Mostra mappa


Mappa Reparto

Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico
Degenze

02 5503.2427

Clinica De Marchi - piano 2
via della Commenda, 9
Mostra mappa


Mappa Reparto

Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico
Degenze

02 5503.3701

Clinica De Marchi - piano 3
via della Commenda, 9
Mostra mappa


Mappa Reparto

Informazioni sui ricoveri e orari di visita

Orario di colloquio con i medici:
previo accordo con il medico.

L’équipe multidisciplinare della Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico si occupa di Dialisi acuta e cronica, prestazioni di alta specialità di Nefrologia e terapia medica del Trapianto renale in bambini e adolescenti provenienti non solo dalla Regione Lombardia ma anche dal territorio nazionale e dall’estero.

Una particolare attenzione è rivolta ai soggetti portatori di disabilità e disagio sociale, per i quali è previsto un supporto specifico, ed ai pazienti con Malattie Rare del rene e delle vie urinarie per le quali l’Unità Operativa è Centro di Riferimento Regionale.
In particolare, l’Unità Operativa è Centro di riferimento regionale e nazionale per tutta la patologia dell’apparato urinario del bambino e dell’adolescente, per la diagnosi istologica (biopsia renale) delle nefropatie esordite in età pediatrica, per il trattamento dell’insufficienza renale acuta e cronica, per la dialisi acuta e cronica dei bambini con insufficienza renale, per l’aferesi nel paziente pediatrico con malattie genetiche e immunologiche e per il trapianto renale.

L’Unità Operativa si occupa di diverse attività:

  • Dialisi extracorporea con tecniche di bicarbonato-dialisi ed emodiafiltrazione ed aferesi con procedure di plasmaferesi ed immunoassorbimento
  • Dialisi peritoneale con CAPD, APD notturna automatizzata
  • Gestione patologie nefrourologiche più comuni: IVU, malformazioni del rene e delle vie urinarie, glomerulonefriti, sindromi nefrosiche, ematurie, proteinurie, ipertensione arteriosa
  • Iscrizione in lista e gestione del trapianto di rene in età pediatrica
  • Centro di riferimento principale per la cura dell’insufficienza renale cronica e per la diagnosi istologica (con biopsia renale) delle nefropatie esordite in età pediatrica nella Regione Lombardia
  • Centro per lo Studio e la Cura della SEU (Sindrome Emolitico Uremica), che si avvale di una rete regionale con le Unità Operative di Pediatria lombarde per la pronta diagnosi e cura della malattia
  • Ambulatorio congiunto nefro-urologico Sergio Bonelli, specializzato nella cura malattie renali a diagnosi prenatale e postnatale, in stretta collaborazione tra nefrologi pediatri ed urologi pediatri
  • Ambulatorio Divisionale, Ambulatori specialistici differenziati per patologia, Day-hospital o Macro attività ambulatoriale complessa (MAC) e Degenza Ordinaria, con ricovero sia in media che in alta intensità di cura.

Per assicurare un approccio multidisciplinare al bambino con malattie renali, sono attivi percorsi assistenziali condivisi e collaborazioni cliniche con numerose Unità Operative e Servizi Diagnostici quali: l’Urologia Pediatrica, la Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, la Nefrologia e Dialisi del Padiglione Croff, la Terapia Intensiva Pediatrica, la Chirurgia Pediatrica, la Radiologia Pediatrica, la Cardiologia Pediatrica, la Medicina Nucleare e l’Unità Operativa Trapianti di Rene.

L’Unità Operativa è parte attiva dell’ERKNet, l’ERN (European Reference Network) per le malattie renali rare che ha lo scopo di offrire ai pazienti affetti da malattie renali rare assistenza sanitaria multidisciplinare standardizzata, migliorare e diffondere le conoscenze riguardo le malattie renali rare e promuovere la ricerca e l'innovazione in campo nefrologico.

Attualmente il Network coinvolge 40 centri Nefrologici europei sia pediatrici che dell’adulto.

La Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico è attivamente coinvolta per i seguenti gruppi di malattie: glomerulopatie ereditarie ed immunomediate, microangiopatie trombotiche, CAKUT e ciliopatie, displasie renali autosomiche dominanti, dialisi pediatrica, malattia renale cronica e trapianto pediatrico e coordina il gruppo delle Nefro-uropatie Ostruttive, per il quale si occupa di organizzare e monitorare le attività di ricerca e di sviluppo di nuove linee guida.

  • Infezioni delle vie urinarie
  • Nefrouropatie malformative e ostruttive (reflusso vescico-ureterale, valvole dell’uretra posteriore, monorene congenito)
  • Microematurie
  • Proteinurie
  • Enuresi
  • Sindromi nefrosiche idiopatiche e su base genetica
  • Glomerulonefriti acute e croniche (Nefropatia da IgA, glomerulonefrite membrano-proliferativa, GN membranosa, DDD, nefropatia da C3 e altre)
  • Glomerulonefriti da Lupus e da M. di Schoenlein-Henoch
  • Tubulopatie (S. di Bartter, S. di Gitelman, Acidosi tubulare, distale, S. di Fanconi, Cistinosi, Ossalosi e altre)
  • Reni policistici
  • Nefropatie ereditarie (S. di Alport, Nefronoftisi, e altre)
  • Calcolosi renale, ipercalciuria
  • Ipertensione arteriosa
  • Insufficienza renale cronica e terminale
  • Insufficienza renale acuta
  • Sindrome emolitico-uremica
Attività di ricerca

L’attività di ricerca si svolge lungo cinque linee principali:

  1. Dialisi extra corporea
  2. Trapianto renale
  3. Sindrome Nefrosica
  4. Uropatie malformative
  5. Infezioni delle vie urinarie
  6. Sindrome emolitico uremica

L'Unità Operativa è coordinatrice di un importante studio clinico multicentrico randomizzato controllato Europeo (PREDICT), che coinvolge 60 centri in Europa, e che fornirà informazioni sulla efficacia della profilassi antibiotica in  pazienti con reflusso vescico-ureterale di alto grado, fornendo inoltre preziose informazioni sulla storia clinica naturale e la prognosi renale di questi pazienti.  In questo studio viene anche valutata la modifica del microbiota intestinale indotta da profilassi antibiotica.

Altri studi clinici:

  • studio monocentrico di fase 1 per l'utilizzo di cellule mesenchimali di origine cordonale nei pazienti con sindrome nefrosica cortico-resistente,
  • studio di fase 2 per la valutazione dell’efficacia delle cellule mesenchimali di origine cordonale nel trattamento dei pazienti pediatrici con sindrome nefrosica corticodipendente che ha ricevuto un importante finanziamento. Attualmente in Italia nessun altro centro fornisce questa opzione terapeutica.

Altri filoni di ricerca:

  • patogenesi e genetica di malattie glomerulari (sindrome nefrosica, glomerulonefriti, SEU),
  • modalità dialitiche,
  • trapianto di rene e prevenzione delle complicanze del danno renale cronico.

 

Attività didattica

Lo staff medico collabora con l’Università degli Studi di Milano, svolgendo attività di insegnamento nel Corso Integrato di Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico, nelle Scuole di Specializzazione in Pediatria e in Nefrologia e nel Master di II livello in Nefrologia e Urologia Pediatrica.

 

Scuola in ospedale

La Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrico ha attiva una convenzione con l’Istituto Comprensivo Statale “Cavalieri” di Milano che permette di portare la scuola in ospedale.

Aggiornato alle 12:58 del 12/03/2019
Aggiornato alle 12:58 del 12/03/2019
09/04 2019

Giornata della donazione al Policlinico: diventa donatore anche tu!

Diventare donatori di organi e tessuti significa restituire un’opportunità di vita a chi è in attesa di ricevere un trapianto. Il Policlinico di Milano è in prima linea sul fronte dei trapianti e da sempre...

notizia
28/03 2019

Scuola in Ospedale: al Policlinico di Milano si insegna anche in corsia.

E’ l’ora della campanella nei reparti pediatrici del Policlinico di Milano: un momento in cui i piccoli pazienti imparano che si può continuare a vivere la scuola anche se ci si trova ricoverati in ospedale.              Si chiama proprio Scuola in Ospedale...

notizia
06/03 2019

I piccoli pazienti del Policlinico protagonisti di un libro illustrato per affrontare le patologie renali

“La coniglietta si chiamava Chiara e il porcospino Orlando, ed erano amici per la pelle e per le spine…” Sembra l’inizio di un libro per bambini, invece è molto di più. Si, perché Chiara...

notizia
25/10 2018

Missione compiuta

Simone è un bimbo nato prematuro nel 2012 in una città dell’Emilia Romagna. Soffre di displasia renale bilaterale, una malattia cronica dei reni che, a un solo anno di vita, lo costringe alla dialisi...

notizia
11/04 2017

Al Policlinico il Centro “Sergio Bonelli”, nuovo polo per la ricerca e la cura dei bambini con malattie renali

Si inaugura oggi al Policlinico di Milano, presso l’UOC di Nefrologia, Dialisi e Trapianto Pediatrica della Fondazione, un centro unico in Italia per combattere le malformazioni renali dei bambini già a partire...

notizia
11/10 2016

I progetti di cooperazione in Nicaragua del Gruppo di Nefrologia pediatrica

Creare il primo servizio di nefrologia e urologia pediatrica e ridurre l’alta mortalità infantile nei Pronto soccorso del Nicaragua, il più grande e più povero paese dell’America Centrale, con una popolazione di sei milioni di...

notizia
17/05 2016

Trapianto di rene ‘record’ al Policlinico di Milano, il donatore ha solo 1 anno

A ricevere l’organo un bimbo di 6 anni, in dialisi da 2. Il prossimo passo del team di esperti sarà ricondizionare reni di donatori così piccoli, per aumentare ulteriormente le possibilità di trapianto     Affrontare...

notizia
01/03 2016

Trapiantato un rene di adulto in un bimbo di 3 anni, raro intervento al Policlinico di Milano

Il bimbo sta bene, ed è già tornato a casa. La procedura messa in atto dagli esperti potrà permettere ad altri bimbi di arrivare prima al trapianto, e di accorciare le liste di attesa   Un...

notizia