Flora Peyvandi

Flora Peyvandi

Medico - Ematologo
Direttore di Dipartimento
Direttore di Struttura Complessa
Referente centro di riferimento


Professore ordinario di Medicina Interna, Università degli Studi di Milano.

Dipartimento Funzionali >
Medicina - Emostasi e Trombosi >
Centro di riferimento per l'emofilia e la trombosi “Angelo Bianchi Bonomi" >
Malattie Rare Center >

Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

  • Emofilia A e B (1.900 pazienti)
  • Malattie rare della coagulazione (250 pazienti)
  • Piastrinopatie (155 pazienti)
  • Trombofilia (200 pazienti)
  • Trombosi venose e arteriose (800 pazienti)
  • Porpora trombotica trombocitopenica (90 pazienti)
  • Microangiopatie trombotiche

- Sviluppo di nuovi metodi non invasivi per la diagnosi prenatale precoce in donne portatrici di emofilia

- Applicazione del "Next-generation sequencing": sequenziamento di nuova generazione, per studiare la predisposizione genetica a malattie emorragiche e trombotiche

Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Milano nel 1991, dove si è specializzata in Ematologia nel 1996. Ha conseguito un Dottorato di Ricerca (PhD) all'Università di Maastricht in Olanda nel 2000 con la tesi "Rare bleeding disorders" (Disturbi emorragici rari) e all'Università degli Studi di Milano nel 2001 con una tesi sulla caratterizzazione genetica e fenotipica delle malattie rare della coagulazione.

E' Direttore della Medicina Generale - Emostasi e Trombosi del Policlinico di Milano, dove svolge la sua attività di medico ematologo dal 2001 e dirige il Centro di riferimento di Emofilia e Trombosi “Angelo Bianchi” dal 2010.
Dal 1997 al 1999 è stata ricercatrice al Royal Free Hospital - University College di Londra dove ha avviato un progetto di ricerca sulla caratterizzazione molecolare delle carenze di Fattore VII e pubblicato diversi articoli sulle malattie rare della coagulazione. Il suo percorso internazionale è poi proseguito al VA Administration Hospital - Università di Harvard di Boston dove ha approfondito gli studi di caratterizzazione delle alterazioni molecolari trovate a Londra. Rientrata in Italia, ha ultimato il Dottorato di ricerca sulle malattie rare della coagulazione al Policlinico, dove le viene chiesto di creare un laboratorio di biologia molecolare e cellulare che permetta di avviare una nuova linea di ricerca sulle proteine della coagulazione, avvalendosi di strumentazione all’avanguardia.
Nel 2005 diventa Professore Associato di Medicina Interna all’Università degli Studi di Milano e dal 2016 è Professore Ordinario.

Dal 2021 fino a Maggio 2022 è stata Direttore Scientifico facente funzione al Policlinico di Milano.

- Membro dei comitati esecutivi di società scientifiche internazionali quali la International Society of Thrombosis and Hameostasis, la European Association for Haemophilia and Allied Disorders e il World Federation of Hemophilia

- Consulente medico per l’European Haemophilia Consortium e il World Federation of Hemophilia

- Membro esperto per l’area Health, Demographic Change, Wellbeing nella Direzione Tecnico-scientifica del progetto “Rete IRCCS/DI per l'Europa" del Ministero della Salute italiano

- Membro del Collegio dei docenti universitari di medicina interna (COLMED/09)

 - Aspetti clinici e di laboratorio delle malattie della coagulazione (emofilia, malattie rare e trombofilia)

- Studi sui fattori di rischio nello sviluppo di emofilia

- Sviluppo di database a livello europeo (www.rbdd.eu) e mondiale (www.rbdd.org) per la raccolta di dati clinici, di laboratorio e sul trattamento di pazienti con malattie rare della coagulazione e porpora trombotica trombocitopenica

- Ricerca di base sugli aspetti molecolari e immunologici della porpora trombotica trombocitopenica

- Sviluppo di un database nazionale per la raccolta di dati clinici, di laboratorio e sul trattamento di pazienti affetti da porpora trombotica trombocitopenica

Consulta PubMed

Google Scholar H-index: 58

Scopus H-index: 47

Aggiornato alle 04:02 del 29/11/2022
10/11 2022

Premiata la #ricerca del Policlinico di Milano: dal Ministero della Salute oltre 10 Milioni di finanziamenti!

Cure personalizzate per pazienti con emofilia, meccanismi biologici della depressione post-partum, medicina di precisione per la cura della malattia infiammatoria cronica intestinale e un’innovativa terapia per la sclerosi...

notizia
04/10 2022

#SOCIAL. Un Patrimonio per la Ricerca, uno studio genomico contro l'emofilia

Studiare la salute immunitaria dei pazienti con emofilia, una malattia rara della coagulazione del sangue, per i quali le cure non funzionano perché sviluppano anticorpi che rendendo le terapie inefficaci. Questo il cuore del...

notizia
14/07 2022

ISTH dà il benvenuto a Flora Peyvandi, Presidente per il mandato 2022-2024

L'International Society on Thrombosis and Haemostasis (ISTH) dà il benvenuto a Flora Peyvandi, Presidente ISTH per il mandato 2022-2024 "Siamo orgogliosi di annunciare la nomina di Flora Peyvandi a questo...

notizia
26/04 2022

#RICERCA. Mappare la conduzione del calore insieme alla temperatura nel cervello in 3D per diagnosi e monitoraggi sempre più precisi: brevettato software del Policlinico di Milano

Misurare la conduzione del calore nel cervello in modo non invasivo: è l’oggetto del nuovo brevetto italiano ottenuto da Mario Rango, neurologo e responsabile del Centro interdipartimentale di tecnologie avanzate a...

notizia
12/04 2022

Un 'cibo proibito' che ora diventa possibile: un brevetto del Policlinico di Milano inventa il formaggio per i pazienti con insufficienza renale

   A volte i lampi di genio nascono per caso, altre volte per un collegamento sopito nella memoria. Ed è stato proprio uno di questi 'link' a portare un medico del Policlinico di Milano e un imprenditore di...

notizia
11/03 2022

Un pomeriggio speciale, in un luogo speciale, per persone speciali

Le persone sono i 20 grandi donatori che nel corso di questi 2 anni hanno sostenuto in particolare la ricerca e la cura delle Malattie Infettive. Il pomeriggio speciale perché è stata l'occasione di ringraziare chi...

notizia
22/02 2022

#MalattieRare. Il Policlinico al top delle reti europee di diagnosi e cura

Convivere con una malattia rara è difficile e persino avere una diagnosi e una terapia adeguata non è sempre così semplice. Per fortuna in Europa esistono dei network, formati da medici e ricercatori, le cui...

notizia
18/02 2022

#Newsletter. Malattie Rare. Non è cosa da pochi

Sono quasi 28 mila gli abbonanti alla Newsletter del nostro Ospedale Nel mese delle Malattie Rare la nuova uscita è dedicata proprio a queste malattie: perché la rarità ci riguarda tutti. Forse non...

notizia
14/02 2022

Emofilia e sangue reale

Il detto dice “dietro a un grande uomo c’è sempre una grande donna”, ma in alcuni casi la frase si può invertire. Infatti dietro alla regina Vittoria d’Inghilterra c’era un grande uomo: il...

notizia
11/02 2022

#RareDiseaseDay [02.03] Partecipa al WEBINAR gratuito 'Malattie Rare e Best Practice: il Policlinico e le sue Reti Europee'

Il 28 Febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata della Malattie Rare. Per mercoledì 2 marzo il Policlinico di Milano ha organizzato un webinar gratuito per parlare di reti europee e del loro impatto sulle attività...

notizia
25/01 2022

#RICERCA Mieloma multiplo, da AIRC 163mila euro al progetto guidato da Niccolò Bolli per studiare i meccanismi della malattia

Ematologo del Policlinico di Milano e professore di Ematologia all’Università degli Studi di Milano, Bolli guiderà un nuovo studio sulle cause di questo tumore del sangue e sui meccanismi con cui si sviluppano le...

notizia
11/11 2021

Si rinnova la squadra del Policlinico di Milano, per rafforzare l'assistenza e la ricerca scientifica

   Al Policlinico di Milano sono appena entrati in servizio 6 nuovi direttori di struttura complessa: raccolgono il testimone di alcuni dei più rinomati medici e scienziati che hanno contribuito, nel corso della loro...

notizia
26/02 2021

Malattie Rare, una rete che si stringe. La storia di Mario

Febbraio è il mese dedicato alle Malattie Rare e domenica 28 Febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata della Malattie Rare.  Quali sono state le difficoltà per i malati rari durante la pandemia e come il...

notizia
23/02 2021

Malattie rare e Covid-19: cura, ricerca e vaccini secondo gli specialisti del Policlinico di Milano

Febbraio è il mese dedicato alle Malattie Rare e domenica 28 Febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata della Malattie Rare.  Proponiamo intervista alla Prof.ssa Peyvandi per parlare di un tema molto attuale:...

notizia
15/07 2020

Oltre 15mila iscritti al congresso ISTH. Consulta il materiale e guarda il video di ringraziamento di Flora Peyvandi

Si è concluso con grande successo il congresso virtuale della International Society on Thrombosis and Haemostasis (ISTH). Quest’anno, per la prima volta, tutte le presentazioni rimarranno disponibili per 90 giorni (fino...

notizia
24/04 2020

#RassegnaStampa. A proposito di eparina e Covid. L'esperienza di Flora Peyvandi

"Questa terapia deve essere somministrata con molta attenzione, prescritta solo da medici esperti. Va condotta una corretta valutazione del beneficio della terapia e del rischio emorragico che può essere indotto dal farmaco...

notizia
20/02 2020

#RareDiseaseDay [28 febbraio] Il Policlinico di Milano da sempre vicino ai malati rari. Partecipa anche tu alla tavola rotonda! EVENTO ANNULLATO

#RareDisease: a che punto siamo, quali sono gli sviluppi della ricerca e i percorsi di cura e assistenza su cui poter contare oggi. Questi i temi che saranno affrontati durante l'incontro di venerdì 28 febbraio...

notizia
05/12 2019

Contro l'emofilia la prima terapia genica d'Italia al Policlinico di Milano

Il primo paziente è stato sottoposto al trattamento sperimentale di terapia genica per questa malattia rara. Per anni ha dovuto sottoporsi a 3 infusioni alla settimana, ora potrà evitarle per diversi...

notizia
13/12 2018

Il Policlinico apre il più grande Centro di Ricerca internazionale nel cuore di Milano e ridisegna il modo di fare scienza

Dalla diagnosi alla terapia genica per la cura di malattie rare, patologie metaboliche del fegato e malattie respiratorie, con un centro dedicato allo studio delle coagulopatie. Già operativi 1.400 mq di laboratori centralizzati,...

notizia
13/12 2018

Tante patrie e nessun confine: intervista a Flora Peyvandi

E’ orgogliosa delle proprie origini persiane ma si sente a casa dappertutto. Un segno, crediamo, non di crisi d’identità, ma di forte personalità. Oggi Flora Peyvandi è direttore della Medicina Generale – Emostasi e Trombosi del Policlinico, guida un Centro per pazienti emofilici riconosciuto a livello internazionale, e il suo motto continua ad essere “Io non ho paura…”

notizia
15/10 2018

Quando la scienza incontra lo stile: le borse made in Italy ispirate alle migliori ricercatrici italiane

Cos’hanno in comune moda e ricerca scientifica? Molto più di quello che si crede. Lo ha dimostrato Breis, brand italiano di accessori handmade, che ha creato un’edizione speciale di borse ispirate proprio alle...

notizia
18/04 2018

Emofilia, tutto quello che devi sapere: dalla diagnosi alle nuove terapie

L'emofilia è una malattia della coagulazione del sangue che colpisce circa 5.000 persone in Italia. Negli ultimi anni la qualità della vita dei pazienti è migliorata molto, e altri miglioramenti potrebbero...

notizia
27/03 2018

Il Commissario Europeo per la Salute e la Sicurezza Alimentare, Vytenis Andriukaitis, in visita al Policlinico di Milano

Oggi il Commissario Europeo per la Salute e la Sicurezza Alimentare, Vytenis Andriukaitis, è stato in visita ufficiale al Policlinico di Milano. Il Commissario ha incontrato i vertici dell’ospedale e i medici referenti...

notizia
23/02 2018

Giornata Mondiale delle Malattie Rare: il 28 febbraio al Policlinico di Milano una tavola rotonda con gli esperti

Il Policlinico di Milano, come ogni anno, celebra la Giornata Mondiale per le Malattie Rare con un evento che permetta a specialisti, pazienti e associazioni di parlare, confrontarsi, conoscere e imparare ad affrontare al meglio il proprio percorso di cura, così come conoscere le altre persone che stanno affrontando lo stesso percorso.

notizia
20/02 2018

Malattie Rare: il Center del Policlinico è il riferimento per oltre 300 patologie

   Ogni malato è di per sé speciale: ha i suoi bisogni, i suoi percorsi, il suo modo di affrontare la patologia. Questo è ancora più vero per chi ha una malattia rara: si tratta di patologie che...

notizia
27/05 2016

Emofilia, la ricerca può cambiare la storia della malattia e l’efficacia delle cure

L’emofilia è una malattia che ha cambiato la storia dell’uomo: ne era colpito ad esempio il principe Leopoldo, figlio della regina Vittoria d’Inghilterra, e arrivò a toccare anche gli eredi al trono di Russia e...

notizia
27/05 2016

Emofilia A grave: studio internazionale coordinato da Milano dimostra la migliore risposta al trattamento con prodotti derivati dal plasma

I risultati dello studio internazionale SIPPET, coordinato da ricercatori della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico e Università degli Studi di Milano, evidenziano come nei pazienti con emofilia A grave il trattamento con prodotti...

notizia
11/02 2016

Da un piccolo anticorpo una possibile cura contro i micro-trombi del cervello

Studio guidato dai ricercatori del Policlinico di Milano e della Statale per trovare una migliore terapia della Porpora Trombotica Trombocitopenica. Gli esperti puntano a rendere disponibile il farmaco in Europa entro 2017   In molti...

notizia
02/09 2014

A Flora Peyvandi il Premio Grande Ippocrate per la ricerca e divulgazione scientifica

La giuria del Premio Grande Ippocrate, giunto quest’anno alla sesta edizione, ha deciso di assegnare il riconoscimento alla professoressa Flora Peyvandi che ha condotto le sue ricerche presso la Fondazione IRCCS Ca’ Granda, Ospedale Maggiore...

notizia
17/02 2014

Esperti, testare farmaci anche sui bambini porta ad un irragionevole ritardo nell’accesso alle nuove terapie in Europa

Per l’emofilia un ‘gap’ di due anni tra pazienti europei e americani. “Proteggere i bambini non deve trasformarsi in uno svantaggio per i pazienti adulti” L’agenzia europea del Farmaco richiede che ogni nuovo medicinale, oltre...

notizia
29/01 2013

Chi fuma è più a rischio di morte, infarti e ictus dopo un intervento chirurgico

Affrontare un intervento chirurgico è molto più rischioso per chi fuma: il vizio delle sigarette infatti fa aumentare la mortalità post-operatoria nei primi 30 giorni dall’operazione, così come il rischio di malattie cardiovascolari o di...

notizia
16/11 2012

Aspirina può ridurre del 30% i tromboembolismi, ma i pazienti non assumono i farmaci

Una malattia che colpisce una persona ogni mille, e che tra i pazienti ricoverati in ospedale è 100 volte ancora più frequente, ha le dimensioni di un’epidemia. E’ il caso del tromboembolismo venoso, patologia in...

notizia
04/06 2012

L’aspirina riduce del 40% le ricadute della trombosi venosa

lo dimostra uno studio su oltre 400 pazienti, a cui ha partecipato anche il Policlinico Assumere basse dosi di aspirina come terapia preventiva riduce del 40% le ricadute della trombosi venosa: un dato importante, visto...

notizia