Visita di genetica medica

Ogni giorno ci prepariamo per qualcosa: ci prepariamo per un viaggio, per un matrimonio, per una cena tra amici ma, per una gravidanza, oggi ci prepariamo ancora poco. Ed essere preparati è indispensabile, soprattutto quando si vuole diventare genitori e si ha una malattia genetica, una patologia rara o si ha un parente che ne soffre.
Il Policlinico è un ospedale di alta specializzazione, a cui si rivolgono moltissime persone con questo tipo di problematiche. Sono persone che cercano di diventare genitori anche se già sanno di avere dei rischi in più: per questo hanno bisogno di essere supportate dai nostri professionisti, per imboccare una strada già tracciata, capace di sostenerli nel desiderio di avere un figlio. La stessa occasione va promossa anche alle coppie che non presentano queste problematiche: una buona preparazione prima di una gravidanza è sempre raccomandata.

 

Chi ha bisogno della visita di genetica medica?

Il Centro di genetica medica del Policlinico accoglie le richieste di visita di genetica medica prima della gravidanza per situazioni a rischio aumentato. Le più frequenti sono:

  • genitori affetti o portatori sani di malattie ereditarie,
  • gravidanze patologiche precedenti,
  • familiari con malattie genetiche o malformazioni. 

Più in generale, tutti possono rivolgersi a questo tipo di consulenza, per informarsi e prepararsi adeguatamente prima di affrontare una gravidanza.

 

Quali sono i fattori che influenzano il “rischio base” per una gravidanza?

Cause GENETICHE:

  • anomalie dei cromosomi
  • anomalie del DNA
  • interazione genetica e ambiente

Cause NON GENETICHE:

  • malattie croniche dei genitori
  • carenza di acido folico
  • obesità, eccessiva magrezza, esposizione a sostanze tossiche, stili di vita dannosi
  • infezioni virali

 

Quali sono le azioni per ridurre i fattori di rischio?

  • Assunzione di acido folico prima del concepimento
  • Raggiungimento del peso forma
  • astensione da fumo e alcool e in generale assumere uno stile di vita sano
  • Controllo delle difese immunitarie per rosolia e varicella
  • Controllo preconcezionale delle terapie necessarie per eventuali malattie croniche
  • Sottoporsi ai test genetici indicati
  • Non rinviare una gravidanza senza specifici motivi, per ridurre i rischi legati all’età materna avanzata.

Una gravidanza sempre più sicura, grazie anche alla genetica medica

 


Aggiornato alle 16:52 del 02/10/2018