Le nostre tecniche di PMA

PROCEDURE DI I LIVELLO

Si tratta di tecniche di base che non prevedono la manipolazione dei gameti (o necessitano solo di una minima manipolazione) e prevedono una fecondazione in vivo, cioè direttamente all'interno del corpo della donna.

Induzione dell’ovulazione con rapporti mirati: un lieve trattamento farmacologico monitorato attraverso ecografie transvaginali, per indurre la maturazione di un singolo ovocita e farla così coincidere con i rapporti col partner.

• Inseminazione Intrauterina (IUI): consiste nell’introduzione nell’utero, mediante un sottile catetere, degli spermatozoi del partner preventivamente preparati il giorno dell’ovulazione. L’incontro degli spermatozoi con l’ovocita e la fecondazione avvengono quindi come in un rapporto sessuale naturale. La tecnica è ambulatoriale, semplice e non dolorosa.

 

PROCEDURE DI II E III LIVELLO

Si tratta di tecniche in anestesia locale, analgesia o sedazione profonda, che prevedono un prelievo chirurgico dei gameti e la loro eventuale crioconservazione, tecniche di fertilizzazione in vitro, sviluppo extracorporeo degli embrioni e loro successivo trasferimento in utero.

Recupero degli ovociti da liquido follicolare: al fine di poter disporre di più ovociti da fecondare, e non di uno soltanto come avviene nel ciclo spontaneo, alla paziente vengono somministrati farmaci in varie combinazioni tra loro (gonadotropine) che stimolano l’ovaio, facilitano la crescita e la maturazione di numerosi follicoli e ne controllano il momento dell’ovulazione, in modo che sia possibile prelevare gli ovociti prima di una loro spontanea fuoriuscita dai follicoli. La stimolazione viene accompagnata da una valutazione clinica, ecografica e talvolta anche ormonale. Infine, per via vaginale e sotto controllo ecografico, avviene l’aspirazione dei follicoli e il prelievo degli ovociti.

Fecondazione in vitro: può essere effettuata secondo due modalità:

  • Tecnica “standard” (FIVET): gli ovociti vengono messi a contatto con gli spermatozoi preventivamente preparati in labpratorio, per favorire la fecondazione.

  • Iniezione intracitoplasmatica degli spermatozoi (ICSI): nei casi in cui il numero e la qualità degli spermatozoi non siano idonei alla fecondazione in vitro “standard”, si procede all’iniezione meccanica di un singolo spermatozoo all’interno dell’ovocita (ICSI, IntraCytoplasmatic Sperm Injection).

Gli embrioni così formati possono poi essere trasferiti in utero a 2 o 3 giorni dal prelievo degli ovociti oppure in alcuni casi a 5 o 7 giorni allo stadio embrionario di blastocisti.

Crioconservazione di gameti e embrioni: i gameti (seme ed ovociti) e gli embrioni ottenuti tramite procedure di riproduzione assistita possono essere crioconservati per essere utilizzati per tentativi futuri.

• Recupero degli spermatozoi da biopsia testicolare: in caso di assenza di spermatozoi nel liquido seminale si può ricorrere a tecniche che permettono di ottenere spermatozoi prelevandoli direttamente dai testicoli o attraverso una biopsia.

• Diagnosi Pre Impianto (PGD): si tratta di una tecnica a cui ricorrono coppie che sono a rischio di trasmettere una malattia genetica ai propri figli. La tecnica viene eseguita su tutti gli embrioni vitali tra la quinta e settima giornata di sviluppo (blastocisti). Questi embrioni vengono crioconservati in attesa del risultato dell’analisi genetica che permette di valutare se sono affetti o meno da una determinata malattia. Solo gli embrioni non affetti vengono successivamente scongelati e trasferiti in utero.

• Fertility Preservation: nel corso degli ultimi anni la ricerca ha consentito di sviluppare e diffondere nella pratica clinica nuove ed efficaci tecniche di preservazione della fertilità maschile e femminile. I gameti di pazienti affetti da tumore, malattie croniche degenerative o che si devono sottoporre a trattamenti che potenzialmente possono compromettere la fertilità (chemioterapia, radioterapia o chirurgia a ovaie o testicoli) possono essere crioconservati presso la Biobanca del nostro Centro.

 

Ti consigliamo di consultare anche:

 

Percorso di procreazione assistita

Prepararsi alla PMA

Supporto psicologico

La Biobanca per la conservazione di gameti ed embrioni


Aggiornato alle 11:01 del 24/08/2018