Giovanna Mantovani

Giovanna Mantovani

Medico - Endocrinologo
Referente centro di riferimento

Endocrinologia >
Centro di riferimento per la diagnosi e la cura dei tumori ipofisari >
Malattie Rare Center >

Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

Se desideri una visita o un esame in libera professione con questo professionista, clicca qui

Prenota

  • Patologia tiroidea: tiroiditi, ipotiroidismo, ipertiroidismo, gozzo, noduli tiroidei
  • Patologia ipofisaria: tumori ipofisari, acromegalia, malattia di Cushing, ipopituitarismo
  • Patologia del metabolismo calcio-fosforo: iperparatiroidismo, ipoparatiroidismo, pseudoipoparatiroidismo, osteoporosi
  • Patologia surrenalica
  • Deficienza di ACTH (ormone adrenocorticotropo)
  • Ermafrodismo vero e pseudoermafroditismi
  • Sindrome di Kallmann
  • Sindrome di Klinefelter
  • Osteodistrofie congenite
  • Poliendocrinopatie autoimmuni
  • Pubertà precoce idiopatica
  • Sindromi adrenogenitali congenite
  • Sindrome di Turner

Laureata in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano nel 1998, dove ha conseguito la specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio nel 2003.

Dal 2014 è responsabile del Centro di Riferimento per la cura e lo studio dei Tumori Ipofisari del Policlinico. In precedenza ha svolto attività di ricerca presso la Fondazione e l'Università degli Studi di Milano.

- Partner del Network europeo per lo studio dello Pseudoipoparatiroidismo (Grant europeo finanziato dall’ESPE - European Society for Pediatric Endocrinology)

- Partner nella COST action BM1208 finanziata dalla UE (European Network for Human Congenital Imprinting Disorders)

- Membro della Commissione Scientifica della Società Italiana di Endocrinologia (SIE) e dell’editorial board del Journal of Endocrinological Investigation

- Studio della genetica e dei meccanismi di resistenza ai farmaci dei tumori ipofisari

- Studio delle patologie metaboliche rare dell'osso

- Studio del metabolismo calcio-fosforo

prima visita endocrinologica
via lamarmora, 5 - 02/55034422
visita di controllo endocrinologia
via lamarmora, 5 - 02/55034422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:

  
:
:
:
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”.

Informativa trattamento dati personali per Newsletter


Aggiornato alle 11:04 del 27/07/2018
21/02 2019

Giornata Mondiale delle Malattie Rare. Al Policlinico di Milano esperti e pazienti a confronto per dar voce al malato raro

Il Policlinico di Milano da anni si impegna a dare voce ai pazienti rari: una voce che deve essere accolta e ascoltata. La forte sinergia tra specialisti e Associazioni ha permesso di migliorare nel tempo i percorsi di...

notizia
27/03 2018

Il Commissario Europeo per la Salute e la Sicurezza Alimentare, Vytenis Andriukaitis, in visita al Policlinico di Milano

Oggi il Commissario Europeo per la Salute e la Sicurezza Alimentare, Vytenis Andriukaitis, è stato in visita ufficiale al Policlinico di Milano. Il Commissario ha incontrato i vertici dell’ospedale e i medici referenti...

notizia
23/02 2018

Giornata Mondiale delle Malattie Rare: il 28 febbraio al Policlinico di Milano una tavola rotonda con gli esperti

Il Policlinico di Milano, come ogni anno, celebra la Giornata Mondiale per le Malattie Rare con un evento che permetta a specialisti, pazienti e associazioni di parlare, confrontarsi, conoscere e imparare ad affrontare al meglio il proprio percorso di cura, così come conoscere le altre persone che stanno affrontando lo stesso percorso.

notizia
20/02 2018

Malattie Rare: il Center del Policlinico è il riferimento per oltre 300 patologie

   Ogni malato è di per sé speciale: ha i suoi bisogni, i suoi percorsi, il suo modo di affrontare la patologia. Questo è ancora più vero per chi ha una malattia rara: si tratta di patologie che...

notizia