Andrea Costantino



in
Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

  • disturbi gastrointestinali cronici (sindrome dell'intestino irritabile, dispepsia)
  • malattie infiammatorie croniche intestinali
  • celiachia e disturbi glutine correlati
  • malattie croniche di fegato (virali, metaboliche, alcoliche, immunitarie)
  • ecografie dell'addome superiore
  • ecografie delle anse intestinali 
  • ecografie con mezzo di contrasto 
  • ecografie guida per biopsie del parenchima epatico e delle lesioni focali epatiche. 
  • esami elastometrici tramite Fibroscan e ShearWave
  • ecografie transanali


Ho verificato l’importanza nella pratica clinica quotidiana, in seguito ad uno studio prospettico di riproducibilità e accuratezza diagnostica di fase II a, dell'utilizzo di piccoli ecografi portatili (PUD: pocket size ultrasound devices) per lo studio delle anse intestinali nel sospetto di una malattia infiammatoria dell'intestino e nello studio dei margini epatici nel sospetto di una malattia cronica di fegato.

Laureato in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) nel 2011, ha conseguito nel 2017 la specializzazione in Gastroenterologia (cum laude). 
Durante la formazione si è interessato alla gestione dei disturbi funzionali dell’apparato gastrointestinale (sindrome dell’intestino irritabile, dispepsia e stipsi cronica), seguendo con particolare interesse i progressi della ricerca scientifica internazionale nello studio del microbiota intestinale.

In precedenza ha trascorso periodi di lavoro e studio in Italia e all'estero, in reparti di Gastroenterologia di importanti centri ospedalieri universitari (tra questi, il Klinikum Rechts der Isar di Monaco di Baviera e l'Hospital Clínic di Barcellona). 

Dal luglio 2017 fa parte dello staff della Gastroenterologia ed Endoscopia del Policlinico di Milano e si occupa di ecografa clinica al centro di riferimento per l'ecografia gastroenterologica e dell'assistenza dei pazienti del centro di riferimento per la prevenzione e la diagnosi della malattia celiaca.
 

 

Socio attivo dell'Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Digestivi Ospedalieri (AIGO), dell'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF) e del Gruppo italiano per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (IG-IBD).

Aggiornato alle 14:36 del 28/01/2020