Andrea Costantino



in
Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

  • disturbi gastrointestinali cronici (sindrome dell'intestino irritabile, dispepsia)
  • malattie infiammatorie croniche intestinali
  • celiachia e disturbi glutine correlati
  • malattie croniche di fegato (virali, metaboliche, alcoliche, immunitarie)
  • ecografie dell'addome superiore
  • ecografie delle anse intestinali 
  • ecografie con mezzo di contrasto 
  • ecografie guida per biopsie del parenchima epatico e delle lesioni focali epatiche. 
  • esami elastometrici tramite Fibroscan e ShearWave
  • ecografie transanali


Ho verificato l’importanza nella pratica clinica quotidiana, in seguito ad uno studio prospettico di riproducibilità e accuratezza diagnostica di fase II a, dell'utilizzo di piccoli ecografi portatili (PUD: pocket size ultrasound devices) per lo studio delle anse intestinali nel sospetto di una malattia infiammatoria dell'intestino e nello studio dei margini epatici nel sospetto di una malattia cronica di fegato.

Laureato in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) nel 2011, ha conseguito nel 2017 la specializzazione in Gastroenterologia (cum laude). 
Durante la formazione si è interessato alla gestione dei disturbi funzionali dell’apparato gastrointestinale (sindrome dell’intestino irritabile, dispepsia e stipsi cronica), seguendo con particolare interesse i progressi della ricerca scientifica internazionale nello studio del microbiota intestinale.

In precedenza ha trascorso periodi di lavoro e studio in Italia e all'estero, in reparti di Gastroenterologia di importanti centri ospedalieri universitari (tra questi, il Klinikum Rechts der Isar di Monaco di Baviera e l'Hospital Clínic di Barcellona). 

Dal luglio 2017 fa parte dello staff della Gastroenterologia ed Endoscopia del Policlinico di Milano e si occupa di ecografa clinica al centro di riferimento per l'ecografia gastroenterologica e dell'assistenza dei pazienti del centro di riferimento per la prevenzione e la diagnosi della malattia celiaca.
 

 

Socio attivo dell'Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Digestivi Ospedalieri (AIGO), dell'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF) e del Gruppo italiano per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (IG-IBD).

Aggiornato alle 14:36 del 28/01/2020
19/05 2022

#SOCIAL. [19.05] Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali

#GiornataMondialeMICI Hanno un nome “simpatico” – MICI – dietro al quale si nasconde però una realtà molto complessa: stiamo parlando delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali. A seconda...

notizia
02/05 2022

Quando l'alito è 'cattivo'. Scopriamo insieme cos'è l'alitosi, e come combatterla

L'alito è qualcosa di semplice e di sacro allo stesso tempo. E' parte del nostro respiro; gli Antichi pensavano fosse legato al nostro lato spirituale, tanto che sbadigliare con la mano davanti alla bocca serviva...

notizia
14/09 2021

RICERCA. Long-Covid: studio del Policlinico di Milano dimostra come sintomi gastrointestinali e affaticamento cronico persistano dopo 5 mesi dall'infezione acuta

Già dall’inizio della pandemia di SARS-CoV-2, sono state descritte diverse manifestazioni extrapolmonari del virus. Durante la fase acuta dell’infezione, la sintomatologia gastrointestinale più frequente...

notizia
26/10 2020

I disturbi intestinali non sono tutti uguali. Ecco come distinguerli con l’aiuto dei nostri esperti.

Ci sono persone che soffrono di mal di pancia improvvisi ma ricorrenti, altre che lamentano spesso gonfiore e fastidi intestinali, altre ancora aspettano mesi prima di rivolgersi al medico. Leggere l’intestino non è sempre...

notizia
18/06 2020

Telemedicina e malattie gastrointestinali ai tempi di Covid-19

La cura ai pazienti No Covid non si è mai fermata anche nei giorni più bui della pandemia. Colmare la distanza e assicurare consulti medici, counselling e continuità terapeutica è stato molto importante...

notizia