Reparto

Oculistica


Segreteria

02 5503.3911 - 3912
oculistica.segreteria@policlinico.mi.it

Padiglione Regina Elena via M. Fanti 6 (primo piano)
Oculistica
Degenze

02 5503.2529

Padiglione Monteggia - piano 5
Mappa degli ingressi


Mappa Reparto

Oculistica
Degenze

Pediatrica

Padiglione Alfieri - piano 4
Mappa degli ingressi


Mappa Reparto

L’Oculista del Policlinico di Milano è in grado di fornire un ampio ventaglio di prestazioni, sia per fare diagnosi sia per intervenire direttamente sulla patologia. Le prestazioni sono possibili per pazienti di tutte le età, dal bambino all’anziano.
La struttura garantisce il trattamento chirurgico di tutte le principali patologie oculari avvalendosi di tecniche di microchirurgia avanzata. Particolare spazio è dato alla chirurgia vitreo-retinica per il trattamento del distacco della retina e delle patologie maculari come la degenerazione maculare legata all’età, la miopica, la patologia dell’interfaccia vitreo-retinica e i fori maculari.
L’elevata specializzazione della équipe permette di poter intervenire chirurgicamente anche su neonati e prematuri che presentano alla nascita patologie come la retinopatia del prematuro, la cataratta e il glaucoma congeniti, in collaborazione con lo staff di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico.
La diagnosi si avvale di apparecchiature all’avanguardia che permettono di effettuare ecografie oculari, bulbari e delle orbite, angiografia e fluoroangiografia della retina e angiografia OCT (Tomografia Ottica a luce Coerente). In particolare, l’unità operativa è una delle poche in Italia a disporre del RETCAM, uno strumento indispensabile per indagare sulle patologie retiniche nei prematuri, anche sotto le 30 settimane di vita.

L’Oculistica ha un’alta specializzazione per il trattamento delle complicanze visive del paziente diabetico, intervenendo con i medici dell’Endocrinologia e Malattie Metaboliche del Policlinico sulla condizione di retinopatia diabetica.
Non va poi dimenticata la competenza del’équipe nel seguire pazienti affetti da malattie rare come il cheratocono e patologie della retina e della cornea su base genetica, insieme ai medici del Centro di riferimento delle Malattie Rare.
Infine, una particolare attenzione è rivolta ai bambini che devono affrontare gli esami oculistici. Lo staff dell’ambulatorio di Oftalmologia Pediatrica ha attivato percorsi specifici che permettono di fare la diagnosi attraverso.

  • Patologia medica e chirurgica del Segmento Anteriore: cataratta, glaucoma, malattie della cornea, strabismo.
  • Patologia medica e chirurgica del Segmento Posteriore: distacco di retina, patologia dell’interfacie vitreoretinica, retinopatia diabetica
  • Maculopatia senile degenerativa
  • Patologia medica e chirurgica perinatale (retinopatia del prematuro, cataratta e glaucoma congenito ) e dell’infanzia.
  • Patologia infiammatoria dell’uvea (infiammatorie, degenerative, traumatiche, congenite)
  • Patologie dell’orbita (orbitopatie infiammatorie, malattie generali, neoplasie, traumi)
  • Patologie delle palpebre (ptosi, entropion, ectropion, lagoftalmo, blefaropatie infiammatorie, neoplasie, traumi)
  • Patologie dell’apparato lacrimale (infiammatorie, traumi, malformazioni)
  • Patologie della congiuntiva
  • Patologie della cornea (infiammatorie, degenerative, traumatiche, congenite)
  • Patologie della sclera (infiammatorie, degenerative, traumatiche, congenite)
  • Patologie della retina (vascolari, infiammatorie, associate a malattie generali, degenerative, neoplastiche, traumatiche, congenite, distacco di retina, puker maculare)
  • Patologie del cristallino (cataratte, dislocazioni)
  • Patologie del vitreo (malformative, infiammatorie, degenerative, emorragiche)
  • Patologie dell’idrodinamica (glaucomi di ogni tipo, ipotoni di ogni tipo)
  • Patologie del nervo ottico e delle vie ottiche (vascolari, infiammatorie, tossiche, degenerative, neoplastiche, traumatiche)
  • Patologie della motilità oculare (strabismo, paralisi, ptosi)
  • Patologia della refrazione (miopia, ipermetropia, astigmatismo, presbiopia, afachia)

Orario di colloquio con i medici:
Lun – Ven: 8.00 - 9.00

Aggiornato alle 10:55 del 31/05/2022
Aggiornato alle 10:55 del 31/05/2022
06/06 2022

#SOCIAL. [06.06] Giornata Mondiale Ortottista

#GiornataMondialeOrtottista La vista è uno dei sensi fondamentali per esplorare il mondo e sviluppare al meglio le abilità mentali e motorie. Per questo è importante capire se un bambino vede bene o ha un difetto...

notizia
09/03 2022

#RICERCA Degenerazione Maculare. Nuova terapia per la salute degli occhi

Negli over 60 la principale malattia che mette a rischio la salute degli occhi è la degenerazione maculare essudativa legata all’età, che nella forma più severa può causare rapidamente la...

notizia
14/10 2021

#GiornataMondialeVista Miopia, strabismo e 'occhio pigro': prima visita già ai 3 anni per prenderti cura della vista del tuo bambino

Alla nascita i nostri occhi sono completamente formati, ma la capacità visiva è ancora immatura.  Poi giorno dopo giorno, impariamo a guardare il mondo grazie alle corrette stimolazioni e agli accorgimenti che...

notizia
01/06 2021

[07.06.21] Giornata Mondiale dell'Ortottica

Una giornata per far conoscere la professione di Ortottista e l'importanza della riabilitazione oculare. Ne parliamo con il team di Ortottiste del nostro Ospedale per 'vederci chiaro' su questa figura sanitaria,...

notizia
03/12 2020

Intervenire sugli 'occhi sporgenti' nella malattia di Basedow-Graves

Le soluzioni per trattare l'orbitopatia basedowiana, che trova al Policlinico di Milano un Centro di riferimento dedicato La malattia di Basedow-Graves è una patologia autoimmune che colpisce la tiroide: chi ne soffre...

notizia
30/08 2018

Sclerosi multipla, un nuovo biomarcatore in grado di predire la progressione della malattia

Sul Multiple Sclerosis Journal, una ricerca di Università degli Studi di Milano, Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Centro Dino Ferrari dimostra come bassi livelli della proteina β-amiloide nel liquido cefalorachidiano possano rappresentare un biomarcatore predittivo della progressione della malattia.

notizia