Prenotazioni:
Prima visita Geriatria e Malattie Metaboliche

 Numero Verde Regionale
 Da rete fissa: 800.638.638 (da fisso)
 Da cellulare: 02 99.95.99 (da cellulare)
 Lun - Sab: 8.00 - 20.00


Visite di controllo:
- Geriatrica
- Malattie Metaboliche

 02 5503.5385
 Lun - Ven: 12.30 -14.30
 Padiglione  Sacco, 2° piano

 

 

Segreteria

02 5503.3599

Padiglione Quarto -1
Geriatria
Degenze

02 5503.2200

Padiglione Granelli - piano 2
Mappa degli ingressi


Mappa Reparto

Informazioni sui ricoveri e orari di visita

Orario di colloquio con i medici:
Lun – Ven: 12.00 - 14.00 o previo accordo con il medico.

L’Unità Operativa di Geriatria si occupa della valutazione e della cura della fragilità dell’anziano, ovvero della condizione di estrema vulnerabilità biologica e complessità clinica che espone il paziente al rischio di perdita funzionale e di eventi avversi (disabilità, ospedalizzazione, istituzionalizzazione). L’alta competenza dei medici consente di effettuare interventi personalizzati sulle cause del declino funzionale dell’anziano (patologie d’organo, disturbi cognitivi, deficit fisici, problematiche socio-assistenziali) con l’obiettivo di promuoverne l’autonomia e migliorarne la qualità di vita.
L’Unità Operativa svolge le sue attività in regime di ricovero ospedaliero, Day Hospital Diagnostico-Terapeutico ed Ambulatoriale e si articola in:

  • Degenza per Acuti
  • Day Hospital Diagnostico-Terapeutico
  • Ambulatorio di Geriatria: valutazione multidimensionale, valutazione per invalidità e per prescrizione di presidi e ausilii
  • Centro per le Dislipidemie e Centro Geriatrico dell’Aterosclerosi
  • Laboratorio di Malattie Metaboliche

L’équipe dell’Unità Operativa garantisce la continuità assistenziale con visite regolari di rivalutazione a distanza e con la stretta collaborazione con i Medici di Medicina Generale e con i Servizi Socio-Sanitari presenti sul territorio. È inoltre attiva una collaborazione con il Comune di Milano-Rete Alzheimer con partecipazione al Tavolo Permanente sul sostegno alla Domiciliarità delle persone affette da malattia di Alzheimer ed altre Demenze.

  • Sindromi geriatriche (delirium, turbe dell’equilibrio, cadute, incontinenza urinaria, sindrome ipocinetica),
  • Ottimizzazione e riconciliazione terapeutica in soggetti con polifarmacoterapia per la prevenzione delle complicanze iatrogene,
  • Disturbi cognitivo-comportamentali e malattie neurodegenerative,
  • Alterazioni del metabolismo lipidico e glucidico,
  • Anemia da patologie croniche con necessità di supporto trasfusionale o marziale per via endovenosa,
  • Patologie caratterizzate da invecchiamento accelerato e accentuato (es.: Sindrome di Down).

L’attività di ricerca si articola su progetti nazionali ed internazionali finalizzati allo studio della fragilità e delle patologie legate all’invecchiamento (neurodegenerazione, aterosclerosi, malattie metaboliche). Nell’ambito dell’aterosclerosi e delle malattie metaboliche vengono svolti studi di registro internazionali su malattie rare del metabolismo lipidico e trial clinici nazionali e internazionali su farmaci ipolipemizzanti.

L’Unità Operativa è una Sede Didattica della Scuola di Specializzazione in Geriatria dell’Università Statale di Milano e una Sede Didattica per gli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.

 

Aggiornato alle 15:05 del 03/05/2022
Aggiornato alle 15:05 del 03/05/2022
08/06 2022

#RASSEGNASTAMPA. La lettera di Giangiacomo Schiavi per il Prof. Carlo Vergani

Il medico della longevità e la memoria per il futuro. In ricordo del Prof. Carlo Vergani Leggi la lettera di Giangiacomo Schiavi per il Prof. Carlo Vergani   Il professore Vergani , 82 anni, è stato...

notizia
01/06 2022

#FORMAZIONE [10.06] L'anziano tra fisiologia e patologia. Il rischio cardiovascolare. Iscrizioni entro 05.06!

Le malattie cardiovascolari rappresentano nell’anziano non solo la principale causa di morte ma anche di disabilità. Nella prevenzione e cura della malattia dell’anziano non vale tanto il paradigma della medicina...

notizia
14/07 2021

Scoperte sei nuove varianti geniche alla base dell’Alzheimer e studiato un punteggio di rischio poligenico in grado di identificare i soggetti ad elevato rischio di sviluppare la malattia

L’Università degli Studi di Milano e il Policlinico di Milano parte del consorzio internazionale che ha pubblicato su Nature Communications la scoperta di 6 nuove varianti geniche, candidate implicate nei meccanismi...

notizia
01/10 2020

Anziani e politerapia: una dieta a base di medicine

1 ottobre Giornata Internazionale delle persone anziane L’assunzione quotidiana di più farmaci viene definita politerapia: a volte è necessaria, ma può capitare che venga prescritta in modo inappropriato....

notizia
31/07 2020

Colpi di calore nell’anziano: cause, sintomi e come prevenirli. Lo chiediamo all’esperto

Con l’arrivo dell’estate e l’innalzamento delle temperature, il nostro organismo ha l’importante compito di mantenere costante la temperatura corporea: e per farlo mette in pratica la termoregolazione. Può accadere però che questo sistema di regolazione...

notizia
11/12 2019

Salute della donna: ancora 3 bollini rosa per il Policlinico di Milano

Ospedale in rosa, premiati i percorsi di diagnosi e cura per le donne di ogni età Il Policlinico di Milano si è aggiudicato anche quest’anno 3 Bollini Rosa, il massimo riconoscimento attribuito da Fondazione Onda...

notizia
28/05 2019

Quando preoccuparsi perché perdiamo la memoria. L'esperto risponde

Matteo Cesari, direttore della Geriatria del Policlinico di Milano, spiega a CorriereTV quando bisogna allarmarsi in caso di dimenticanze. Quali sono i sintomi delle principali malattie neurodegenerative? Come...

notizia
02/05 2019

Giovani si diventa: intervista a Matteo Cesari

Quarantacinquenne, romano, un passato da giocatore di basket. Non stiamo parlando del protagonista di una fiction italiana, ma del direttore della Geriatria del Policlinico di Milano, Matteo Cesari, uno dei massimi esperti mondiali nel...

notizia
28/08 2018

Mio padre è sommerso dalle medicine: serviranno proprio tutte?

La politerapia negli anziani pone nuove sfide: bisogna affidarsi a medici esperti in fragilità, che familiarizzino con la complessità del paziente e le sue molteplici malattie.

notizia
05/12 2017

Al Policlinico 3 Bollini Rosa per la salute al femminile: 'record' per 10 anni di seguito

   Il Policlinico di Milano si è aggiudicato anche quest’anno 3 Bollini Rosa: si tratta del massimo riconoscimento attribuito dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della donna (Onda) alle strutture sanitarie che si distinguono per l’attenzione alla salute femminile. I Bollini Rosa, come spiega lo stesso Osservatorio, rappresentano la certificazione di una “struttura specializzata nell’ambito della ricerca clinico-scientifica sulla salute della donna”.

notizia