Segreteria

dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13
tel. 02 5503.4084

cardiochirurgia@policlinico.mi.it

Cardiochirurgia
Degenze

tel. 02 5503.3225

Padiglione Guardia Accettazione - piano 2
Mappa degli ingressi


Mappa Reparto

Il team della Cardiochirurgia ha una lunga casistica nell’ambito di tutti gli interventi di cardiochirurgia dell’adulto (interventi su valvole e vasi coronarici) e di chirurgia vascolare maggiore (interventi su aorta e vasi toracici).

Nella Sala Ibrida, vengono effettuati interventi endovascolari a completamento dell’intervento chirurgico come il posizionamento di endoprotesi toraciche o addominali, in sinergia con il team della Chirurgia Vascolare e interventi di posizionamento di valvole cardiache per via percutanea (TAVI), in collaborazione con il team della Cardiologia.

 

In ambito Cardiochirurgico si effettuano prevalentemente procedure di:

  • Rivascolarizzazione miocardica (Bypass Coronarico) sia in circolazione extracorporea che a cuore battente, privilegiando l’utilizzazione di condotti arteriosi (arteria mammaria e arteria radiale).
  • Chirurgia valvolare, sia sostitutiva che riparativa, con particolare attenzione rivolta alle più moderne tecniche di ricostruzione mitralica e riparazione della Valvola e della radice aortica.
  • Trattamento della Fibrillazione Atriale con radiofrequenza e crioterapia.
  • Chirurgia degli Aneurismi del Ventricolo sinistro mediante tecnica ricostruttiva della geometria ventricolare.
  • Chirurgia Mini-Invasiva sia in ambito Coronarico (Minitoracotomia anteriore sinistra) che Valvolare (Ministernotomia e Minitoracotomia).
  • Rivascolarizzazione miocardica in pazienti già sottoposti a precedente intervento di bypass coronarico


In ambito Cardiovascolare si effettuano procedure di:

  • Trattamento della Dissezione Aortica acuta e cronica
  • Sostituzione dell’Aorta Toracica ascendente (con o senza reimpianto delle arterie coronarie e preservazione della valvola aortica), dell’arco aortico, dell’aorta toracica discendente e dell’aorta addominale in caso di dilatazione aneurismatica, con l’applicazione delle tecniche più moderne di chirurgia Endovascolare e Ibrida.

Aree di eccellenza

  • Chirurgia riparativa mitralica ed aortica (è il terzo centro europeo dopo Homburg e Bruxelles)
  • Chirurgia mini-invasiva coronarica e valvolare
  • Trattamento chirurgico della fibrillazione atriale con sperimentazione di tecniche innovative
  • Trattamento degli aneurismi dell'aorta effettuato sia con tecniche classiche che per via endovascolare
  • Utilizzo collaudato di protesi valvolari percutanee che viene riservato ai pazienti anziani non operabili
Aggiornato alle 13:47 del 03/11/2022
Aggiornato alle 13:47 del 03/11/2022