Paolo Vanelli



in

Paolo Vanelli

Medico

Cardiochirurgia >

Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

  • Patologie valvolari aortica
  • Patologie valvolari mitraliche
  • Patologie valvolari tricuspidaliche
  • Malattia coronarica
  • Patologie dell’aorta ascendente
  • Patologie da complicanze di infarto miocardico
  • Scompenso cardiaco, valutazione per terapia chirurgia
  • Tumori e chirurgia cardiaca
  • Difetti del setto interatriale ed interventricolare
  • Patologia della fibrillazione atriale e del ritmo cardiaco
  • Patologia da complicanze infettive degli impianti transcateteri
  • Patologie di ferite chirurgiche postoperatorie
  • Malattie rare cardiache

Laureato in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano dove ha poi conseguito la Specializzazione in Cardiochirurgia nel 1995. 

Nel 2022 ha ottenuto il diploma di abilitazione per Direzione di Struttura Complessa all'Università degli Studi di Milano Bicocca.

Da maggio 2022 fa parte del team della Cardiochirurgia del Policlinico di Milano.

Precedentemente dal 1993 al 2022 ha svolto la sua attività professionale all'Ospedale Sacco di Milano, dove dal 2017 era Responsabile della Cardiochirurgia Mininvasiva.

 

Membro della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca e Vascolare, dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, dell’European Association for Cardio-Thoracic Surgery

Le principali aree di interesse nella ricerca clinica sono:

  • cardiochirurgia mininvasiva endoscopica
  • rivascolarizzazione ibrida a cuore battente
  • scompenso cardiaco
  • fibrillazione atriale e stimolazione cardiaca
  • infezioni cardiache
  • complicanze e trattamento nel paziente sottoposto ad interventi cardiochirurgici
  • patologie rare in cardiochirurgia
  • digitalizzazione e telemedicina
Aggiornato alle 04:03 del 10/05/2022