notizia
04/08 2022
Salute e Ricerca

#RASSEGNASTAMPA. HIV, non aspettatevi il vaccino ma il virus ora si controlla

— di Redazione

A differenza del Covid, l’HIV muta con milioni di varianti. ‘Chi si infetta e smette di prendere i farmaci vede subito le conseguenze.
[…] Ci si ammala ancora, anche se si sopravvive di più e meglio. Però si tratta pure sempre di un virus, e ormai sappiamo bene quanto pericolosi possano essere questi organismi invisibili. Quello dell’HIV ‘ non è affatto scomparso’, come spiega efficacemente il professor Andrea Gori, infettivologo, primario al Policlinico di Milano e Presidente di Anlaids, l’Associazione che si batte contro l’AIDS.

Continua a leggere l’intervista di La Stampa ad Andrea Gori, Direttore Malattie Infettive del Policlinico di Milano