notizia
03/08 2020
Salute e Ricerca

#Ricerca. Artrite giovanile, un progetto del Policlinico vince bando AIFA per 1,3 milioni

— di Lino Grossano

L'Agenzia italiana del Farmaco finanzierà con 1,3 milioni di euro uno studio del Policlinico di Milano sull'artrite idiopatica giovanile. Il finanziamento è stato ottenuto grazie a un bando dedicato, a cui hanno partecipato 68 progetti da tutta Italia: a vincere sono stati i migliori 5, tra cui quello presentato da Giovanni Filocamo (reumatologo pediatrico dell'Unità di Pediatria a Media Intensità di Cura del Policlinico).

Il progetto s'intitola “A phase III, randomized, two-armed, single-blind, parallel, active controlled, and non-inferiority clinical trial to Compare Efficacy and Safety of anti TNF-alfa biosimilar molecules to the originators in children with active Juvenile Idiopathic Arthritis. (CEST-JIA)” e ha primeggiato nella valutazione dei Protocolli di studio del Bando AIFA 2018 – Ricerca Indipendente sui farmaci.

"E' un progetto di ricerca triennale - spiega Giovanni Filocamo - per la valutazione dell'efficacia e sicurezza dei farmaci biosimilari utilizzati per la cura dei bambini affetti da artrite cronica. Un lavoro molto ambizioso, e oltre che un riconoscimento per tutto il nostro gruppoè veramente una notizia di grande prestigio per il nostro Policlinico. Indice che il nostro IRCCS ha delle eccellenze scientifiche che lavorano in sordina e che con grandi sacrifici ottengono risultati davvero importanti".