notizia
27/12 2019
Attualità

Santa Caterina ha un nuovo look: più comfort e servizi dedicati per la clinica privata nel Policlinico di Milano

— di Federica Bonalumi e Lino Grossano

Camere di degenza con più comfort, una nuova area relax per tutta la famiglia e un servizio clienti al piano, interamente dedicato alla customer care degli ospiti in reparto. Sono solo alcune delle novità della Santa Caterina, la clinica privata nel Policlinico di Milano, dove si uniscono la competenza e la professionalità delle équipe mediche e sanitarie del primo IRCCS pubblico per qualità della ricerca scientifica all'accoglienza che solo una soluzione su misura può offrire.

I lavori di miglioramento del II piano della Clinica Mangiagalli, dove è ospitata la Santa Caterina, si sono appena conclusi: l'ambiente rinnovato, grazie a spazi più ampi e luminosi, vuole offrire non solo una nuova esperienza di degenza e di visita medica, ma anche un’atmosfera confortevole e accogliente, per coniugare il comfort della permanenza con gli elevati standard di cura per tutte le specialità.

Le 24 stanze del reparto sono tutte ad uso esclusivo, ed ogni camera è dotata di un divano-letto per consentire di ospitare un accompagnatore anche nelle ore notturne. Gli spazi sono dedicati ai pazienti di tutte le specialità mediche e chirurgiche, anche se tradizionalmente la fama della Santa Caterina è legata in particolare all'attenzione per le neomamme.
Proprio pensando a loro sono stati ridisegnati gli ambienti, adeguandoli a questo speciale momento della vita, con colori avvolgenti che ricordano le nursery e pavimenti in legno per richiamare il calore di casa.
Le stanze sono dotate di tutti gli accorgimenti che agevolano ogni neomamma: da un pratico bagno in camera a un fasciatoio vicino al letto, per favorire il rooming-in e i primi momenti di vita insieme al proprio bimbo. Sul fronte della sicurezza, oltre ai braccialetti identificativi e al controllo degli accessi con tecnologia RFID, è stato ridisegnato anche l’accesso al nido, che ora è possibile direttamente ed esclusivamente dall’interno del reparto.

La ristrutturazione della Santa Caterina è solo l'ultima di una serie di tappe con cui il Policlinico prosegue il rinnovamento del suo Percorso Nascita: solo un anno fa sono state inaugurate 3 nuove sale parto (che portano il totale a 9), un nuovo Consultorio dove si concentrano le attività rivolte al parto fisiologico, e l'inizio di tante attività a misura di mamma e di neonato, come corsi dedicati allo yoga in gravidanza e al massaggio neonatale. Le novità però non si fermano, ed è già in cantiere la rivisitazione degli spazi del Puerperio, per un ospedale sempre più a misura di donna.

Scopri di più sulla Santa Caterina