News dal Policlinico

notizia
23/10 2019
Salute e Ricerca

#Ricerca. HIV e Malattie Sessualmente Trasmesse: il nostro ospedale in prima linea!

Parte STIPnet, studio europeo con visite ed esami gratuiti per prevenire la diffusione della malattie sessualmente trasmesse

Il team dell'Unità di Malattie Infettive è stato coinvolto in uno studio clinico osservazionale in collaborazione con l’Istituto di Ricerca sull’HIV – University Hospital/University Duisburg-Essen (Germany) e l'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.

Lo studio, della durata di un anno, si rivolge a MsM (uomini che hanno rapporti sessuali con uomini e transgender), di età compresa tra i 18 e i 55 anni e offre gratuitamente screenig e consulenze.

Questo protocollo offrirà gratuitamente, a persone ad alto rischio di contrarre l’infezione da HIV, il monitoraggio delle  MTS e  più in generale rappresenterà un’occasione importante per sensibilizzare prevenzione nei confronti di MTS e HIV.

Inoltre, STIPnet ha come obiettivo quello di sviluppare nuovi metodi di prevenzione, creare una rete europea per la prevenzione dell’infezione da HIV e delle malattie a trasmissione sessuale, e sensibilizzare verso questo tipo di infezioni.

Il progetto di ricerca parte dai presupposti che le malattie a trasmissione sessuale (MTS) sono tra le infezioni più diffuse al mondo e sono associate ad un aumentato rischio di contrarre l’infezione da HIV.

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) stima ogni anno più di 400 milioni di nuovi casi delle seguenti MTS: Chlamydia trachomatis (CT), Neisseria gonorrhoeae(NG), Treponema pallidum (TP/syphilis), Mycoplasma genitalium (MG) e Trichomonas vaginalis (TV).

 

Scopri come partecipare