notizia
29/06 2020
Salute e Ricerca

#Nutricette: aperitivo con il Gazpacho, per preparare la pelle al sole

— di Giulia Privitera, nutrizionista

Sapevi che peperoni e pomodori preparano la pelle all'abbronzatura e alla protezione dai raggi solari? E questi due ingredienti sono i protagonisti di un famoso piatto, perfetto per l'estate: il gazpacho!

Si tratta di una zuppa fredda contenente pane raffermo, olio di oliva, aceto e alcune verdure crude tipiche della stagione estiva: più utilizzate generalmente pomodori, cetrioli, peperoni, cipolle.

Il gazpacho più diffuso viene servito fresco (ma non freddo da frigorifero) nei mesi estivi e si differenzia in base alla miscela di verdure che lo compongono.

In estate per favorire l’idratazione della pelle è importante consumare ogni giorno 750 g di verdura tra pranzo e cena, privilegiando verdure che contengono caroteinoidi come in questo caso pomodori, peperoni o anche le carote.

Tutte queste verdure aiutano a favorire l’idratazione e la protezione della pelle alla quale contribuisce anche l’assunzione di 1,5 l di acqua al giorno.

La vitamina C contenuta nei pomodori e peperoni ha la capacità di riattivare la vitamina E contenuta ad esempio nell’olio extravergine di oliva, diventano una squadra vincente contro i radicali liberi e l’invecchiamento.

Queste caratteristiche rendono questo piatto un alleato perfetto e gustoso per la stagione estiva!

Possiamo accompagnarlo con delle bruschette di pomodorini o con una crema di ceci (hummus) - legume ricco di vitamine del gruppo B, magnesio e fibra - un modo più fresco per introdurre i legumi che di solito in estate, complice il caldo, si consumano meno.


Ingredienti:

  • 700 g  di pomodori maturi
  • 2 peperoni rossi
  • 2 cetrioli
  • 1 cipolla bianca
  • Olio extra vergine di oliva 20 g
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di sale
  • Pane casereccio 40 g
  • Erbe aromatiche a piacere

Procedimento:

- Lavare bene tutte le verdure

- Sbucciare la cipolla e inserirla nel frullatore

- Frullare i peperoni puliti con i cetrioli e mezza tazza d’acqua

- Tagliare il pane, eliminare la crosta, raccoglierlo in una ciotola e inzuppatrlo con l’aceto.

- Raccogliere le verdure nel frullatore, unire il pane strizzato, salare e frullare fino a ottenere un composto liscio. Passare la crema attraverso un colino

- Fare riposare in frigo un paio d’ore prima di servire

- Condire a crudo con un filo di olio extra vergine di oliva, aceto, sale.

 

Consiglio: sono la qualità e la freschezza delle verdure che rendono un gazpacho perfetto! Scegliete pomodori ben rossi e maturi (non sono consigliati i pelati).