Andrea Ronchi


Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

  • Assistenza al neonato a termine e pretermine in sala parto
  • Assistenza al neonato con infezioni congenite (Cytomegalovirus, Toxoplasmosi, Epatite B, Sifilide) e con infezioni acquisite (sepsi precoci e sepsi tardive neonatali)
  • Assistenza al neonato con insufficienza respiratoria che necessita di supporto respiratorio non invasivo o invasivo
  • Assistenza al neonato con cardiopatia congenita e/o con insufficienza cardiocircolatoria
  • Assistenza al neonato con patologia neurologica
  • Assistenza al neonato che necessita di intervento chirurgico in fase pre-operatoria, intra e post-operatoria
  • Assistenza al neonato che necessita di nutrizione parenterale protratta


 

  • Tecniche ventilatorie non invasive
  • Tecniche ventilatore invasive
  • Ecografia bidimensionale
  • Strumenti per monitorare in continuo l'attività cerebrale neonatale (CFM)

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2008 presso l'Università degli Studi di Milano, si specializza in Pediatria nel 2015 presso l'Università degli Studi di Milano.

Visiting Research Fellow presso le Unità di Terapia Intensiva Neonatale del Children's Medical Center e Parkland Memorial Hospital in Dallas (US) della University of Texas Southwestern Medical Center, Dallas.

Dal 2015 fa parte dell’équipe di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico di Milano.

Collabora con l’Unità di Terapia Intensiva Neonatale del Children's Medical Center e Parkland Memorial Hospital in Dallas (US) della University of Texas Southwestern Medical Center, Dallas, per la ricerca nell'ambito dell'infettivologia neonatale.

L'attività di ricerca svolta è nell'ambito dell'infettivologia neonatale:

  • Infezioni congenite, acquisite durante la gravidanza (Cytomegalovirus, Epatite B, Toxoplasmosi)
  • Infezioni acquisite (sepsi batteriche tardive, infezioni virali, epidemiologia delle infezioni virali e batteriche in terapia intensiva neonatale).
Aggiornato alle 15:07 del 05/06/2018