Anna Lavizzari


Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

Patologia del neonato a termine e pretermine, con particolare interesse e dedizione per le patologie respiratorie.

  • Esecuzione ed interpretazione di prove di funzionalità respiratoria mediante la tecnica delle oscillazioni forzate (FOT) in neonati in supporto respiratorio invasivo e non invasivo
  • Ecografia polmonare
  • Ecografia cerebrale
  • Cerebral Function monitoring
  • Principi di ecocardiografia

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2006 all’Università degli Studi di Firenze, si specializza in Pediatria nel 2012 all’Università degli Studi di Milano. Nel 2017 inizia un Master of Science in Neonatology presso l’Università di Southampton- United Kingdom in partnership con la European Society for Pediatric Research (ESPR).

Dal 2014 fa parte dell’équipe di Neonatologia e Terapia Intensiva del Policlinico di Milano

Collabora con:

- University of Utah, School of Medicine, Salt Lake City, UT, USA
- Dipartimento di Bioingegneria, Politecnico di Milano

È membro di:

  • gruppo di studio di Pneumologia della Società Italiana di neonatologia;
  • "Pulmunology Board" della Europena Society for Pediatric Research (ESPR)
  • ERS ( European Respiratory Society)
  • Studio della meccanica respiratoria classica e mediante oscillazioni forzate in neonati prematuri e a Termine, in respiro spontaneo o in ventilazione meccanica
  • Tecniche di supporto respiratorio non invasivo, in particolare high flow nasal cannula e nasal CPAP
  • Terapia con surfattante, studio di tecniche per predirne il fabbisogno
  • Studio di tecniche meno invasive per la somministrazione del surfattante, in particolare nebulizzazione e atomizzazione
  • Strategie di ventilazione alla nascita, in particolare Sustained Lung Inflation (SLI)
Aggiornato alle 10:43 del 04/06/2018