notizia
03/03 2021
Salute e Ricerca

Le 10 regole per mantenere l’orecchio in salute

— di Valentina Meschia

3 marzo, Giornata Mondiale dell'udito e dell'orecchio

Il mal d’orecchio è un sintomo molto diffuso, non solo nei bambini. In genere, dipende da una infiammazione dell’orecchio che può colpire la parte più esterna del condotto uditivo, oppure quella media o interna.

Seguire semplici abitudini, può aiutare a prevenire otiti e infezioni a tutte le età. Ecco i consigli di Paola Marchisio, Direttore della Pediatria ad Alta Intensità di Cura del Policlinico di Milano.

1. Non togliere il cerume

Perché?

Il cerume protegge il canale auricolare da infezioni, otite e infiammazioni.
 

2. Non utilizzare i cotton fioc per pulire l’orecchio

Perché?

Invece di rimuovere il cerume lo spingeresti verso l’interno dell’orecchio favorendo la formazione del ‘tappo’
 

3. Durante il bagno o la doccia, lascia entrare lentamente poca acqua tiepida nel canale auricolare

Perché?

L’acqua facilita la fuoriuscita del cerume dal canale uditivo ed è la migliore igiene dell’orecchio

 

4. Non utilizzare il sapone per lavare le tue orecchie

Perché?

L’acqua insaponata forma un ambiente alcalino che favorisce la crescita dei germi

 

5. Dopo la doccia o il bagno asciuga sempre le tue orecchie

Come?

Piega la testa di lato per far fuoriuscire l’acqua. Non utilizzare MAI cotton fioc, garze, fazzoletti, asciugamani e cotone. Se necessario, utilizza il getto tiepido del phon tenendolo ad almeno 30 cm dall’orecchio.

 

6. Evita di mettere le dita nelle orecchie

Perché?

Infilare le dita nelle orecchie può danneggiare la cute del canale auricolare e introdurre lo sporco

 

7. Utilizza le gocce auricolari solo su indicazione del tuo medico

Perché?

È importante che il medico verifichi la salute del tuo orecchio con l’otoscopio

 

8. No alle diagnosi fai-da-te 

Perché?

Gocce analgesiche, spray e prodotti per sciogliere il cerume non sempre sono adatti a tutte le situazioni ed età

 

9. Non utilizzare antibiotici senza aver chiesto al tuo medico

Perché?

Non è sempre necessario l’antibiotico in caso di otiti e dolore all’orecchio. E non tutti gli antibiotici sono adatti. È quindi importante seguire la prescrizione del proprio medico.

 

10. Evita il fumo e il fumo passivo

Perché?

Il fumo ha un’azione irritativa, riduce le difese a livello nasale e stimola la produzione di catarro, predisponendo all’otite.