Francesca Menni


Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

Se desideri una visita o un esame in libera professione con questo professionista, clicca qui

Prenota

Inquadramento diagnostico e cura dei pazienti con errori congeniti del metabolismo:

  • difetti del ciclo dell’urea,
  • acidosi organiche,
  • difetti della beta-ossidazione,
  • aminoacidopatie,
  • glicogenosi
  • malattie da accumulo lisosomiale.

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia, si specializza in Pediatria e poi consegue in dottorato in Terapia Pediatrica e farmacologia dello sviluppo. Svolge inoltre un periodo di formazione presso l’ Hopital Necker Enfants Malades di Parigi.

Nel 2004 entra a far parte dello staff degli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano: oggi lavora alla Pediatria ad Alta Intensità di Cura del Policlinico di Milano, dove è referente per le Malattie Metaboliche

Dal luglio 2016 è segretario del tavolo regionale per le malattie metaboliche (RIMMI) nell'ambito del progetto della regione Lombardia per la revisione del sistema di rete degli ospedali di Milano e provincia.

Ha lavorato alla stesura di diversi Piani Terapeutico, Diagnostico e Assistenziale (PDTA) nell'ambito del progetto della Regione Lombardia per le Malattie rare (es leucinosi, mucopolisaccaridosi, ciclo dell'urea, glicogenosi epatiche e muscolari).

visita pediatrica
via fanti, 6 - 02/55034422
visita pediatrica ambulat. malatt. metaboliche e genetica
via fanti, 6 - 02/55034422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:

  
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali:
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”. Autorizzo altresì, l’invio di documentazione amministrativo/sanitaria a me intestata, all'indirizzo di posta elettronica indicato nel format.



Aggiornato alle 09:21 del 21/05/2018