Silvia Fargion

Silvia Fargion

Medico
Direttore di Unità Operativa Complessa

Professore ordinario di Medicina Interna all'Università degli Studi di Milano.

Medicina Generale - Indirizzo Metabolico >
Malattie Rare Center >

Prenota con Sistema Sanitario Nazionale o in Libera Professione

Prenota con SSN

Prenota in Libera Professione

  • Alterazioni congenite del metabolismo del ferro (anemie carenziali, iperferritinemia)
  • Metabolismo del rame
  • Epatite virale B e C
  • Steatosi epatica e cirrosi
  • Atrasi biliare
  • Epatocarcinoma 
  • Sindrome metabolica 
  • Ipertensione
  • Diabete
  • Alterazioni congenite del metabolismo delle lipopropoteine dislipidemie
  • Disturbi gastroenterici
  • Fibrosi epatica congenita
  • Sindrome di Alagille
  • Sindrome di Budd-Chiari
  • Carenza congenita di alfa 1 antitripsina
  • Malattia di Caroli
  • Colangite primitiva sclerosante
  • Sindrome di Crigler-Najjar

Nella pratica clinica l’approccio col paziente consiste nell’affrontare non solo la patologia primaria, ma anche le diverse potenziali complicazioni che possono interessare gli altri organi. 
Vengono eseguiti esami specifici, come fibroscan, eco doppler ai vasi del collo, doppler venoso e arterioso agli arti inferiori, biopsia epatica, in grado di individuare patologie virali e metaboliche nonché il trattamento loco-regionale di tumore epatico.

Laureata in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano nel 1972, ha conseguito poi la specializzazione in Allergologia e Immunologia Clinica, Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva e Ematologia Clinica e di Laboratorio.
Dal 1981 al 1983 è stata inoltre Fogarty Fellow all'Istituto Nazionale di Sanità (NIH) di Bethesda (USA).

Ha iniziato la sua carriera professionale al Policlinico facendo parte dell'equipe di Medicina Interna con orientamento gastroenterologico e metabolico.
Dal gennaio 2006 è Direttore di Medicina Interna ad indirizzo Metabolico.
Dal 2001 è Professore Ordinario di Medicina Interna all'Università degli Studi di Milano.

Collabora con altre équipes del Policlinico, in particolare con la Chirurgia, Cardiologia e Nefrologia, e con l'ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, per lo studio di diagnosi e cura dei pazienti.

Si è sempre occupata di ricerca clinica in epatologia, nel diabete, sindrome metabolica, influenza di malattie rare in epatologia. Attualmente coordina studi clinici sulla steatosi epatica e sue complicanze, anche a livello internazionale, partecipando a studi multicentrici con USA, Francia e Israele.
Contribuisce inoltre alla sperimentazione di nuovi farmaci nell'ambito dello studio delle malattie metaboliche del fegato, cosiddette (NASH), derivanti da accumulo di grasso.

Prima Visita Gastroenterologica 897A9
via lamarmora, 5 - 02/55034422
Visita Epatologica (Controllo) 89.01
via lamarmora, 5 - 02/55034422
Visita Epatologica 89.7
via lamarmora, 5 - 02/55034422
Visita Gastroenterologica Di Controllo 89019
via lamarmora, 5 - 02/55034422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:

  
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali:
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”. Autorizzo altresì, l’invio di documentazione amministrativo/sanitaria a me intestata, all'indirizzo di posta elettronica indicato nel format.



Aggiornato alle 13:36 del 28/09/2017