Perché donare il latte materno

Il latte materno è l’alimento ottimale per la nutrizione di tutti i neonati.
Non sempre tutti i bambini possono fare affidamento sul latte della propria mamma, per esempio in caso di parto prematuro le loro mamme non hanno ancora avuto il tempo di produrre il latte, indispensabile non solo come nutriente ma anche come una prima, importantissima difesa immunitaria. Il latte materno riduce infatti l'incidenza delle infezioni, ma anche di patologie intestinali che possono essere molto gravi nei bimbi nati prematuri.

La donazione del latte materno rappresenta una possibilità eccezionale per i neonati prematuri, in quanto promuove anche lo sviluppo cerebrale migliorando gli aspetti neuro cognitivi e determina una riduzione della durata della degenza ospedaliera, oltre ad offrire una protezione a medio-lungo termine sul rischio cardiovascolare e metabolico.
Non c’è nessuna controindicazione alla donazione del latte: la quota che viene donata non viene tolta al proprio bambino ma è latte in più, che andrebbe sprecato e che invece se viene raccolto permette di salvare delle vite.

 

La banca del latte materno in Policlinico

In Policlinico, nella Clinica Mangiagalli, è stata inaugurata nell’aprile del 2016 La Banca del Latte Materno, un servizio molto utile per tutti i bimbi nati prematuri e ricoverati presso la Terapia Intensiva Neonatale, perché permetterà di nutrirli con il latte umano donato da altre mamme che già allattano i loro piccoli, garantendo loro un futuro più sicuro.

 

Vieni a donare anche tu!

Scopri come su www.nutrici.it

 

Clinica Mangiagalli
Via della Commenda, 12
+ 39 3355407345
Lun - Ven: 10 - 12 / 14 - 16


Aggiornato alle 12:04 del 05/10/2017