30/10 2019

L'amore ai tempi di Napoleone

Mi chiamo Giuseppe e lavoro all’Ospedale Maggiore di Milano. Servente, mi chiamano: ma mi si può definire un infermiere. Qui alla Ca’ Granda sono impegnato nelle varie corsie, l’ospedale è davvero enorme e ogni giorno dobbiamo assistere centinaia di malati correndo tra un braccio della crocera e l’altro.

notizia
04/07 2019

Prima che cominci l'Opera

Sono nato in salotto. Proprio così, nel “salotto buono” dei Milanesi, la Galleria Vittorio Emanuele II. Mio padre aveva aperto al piano terra una bottega, inaugurata il giorno stesso della Galleria, nel 1867. In realtà avevamo già un negozietto, al Coperto dei Figini, ma il cantiere della Galleria ci aveva fatto chiudere. La bottega era un elegante locale stile impero, frequentato dal bel mondo dell’imprenditoria e dell’élite culturale milanese.

notizia
14/05 2019

Il tempo di leggere

La soluzione, a volte, è scritta a chiare lettere tra le pagine di un libro. Ma per trovarla bisogna leggerne davvero molti...

notizia



Contatta la redazione




Tutti i diritti delle immagini sono riservati.
L’utilizzo non è consentito senza l’autorizzazione dei legittimi proprietari


Credits: © Mattia Balsamini per Icon Design