Prima e Dopo

Il compito del Policlinico è anche quello di aver cura delle opere donate. Per questo, periodicamente o in occasione di prestiti ad importanti musei, i dipinti più deteriorati o i quadri in situazione di particolare delicatezza vengono fatti restaurare per riportare in vita i colori originari, riparare e distendere la tela, sistemare la cornice.

I nostri restauri

- Emilio GOLA, Ritratto di Lodovico Bianchi, 1906
- Luigi ROSSI, Ritratto di Felice Cameroni, 1913
- Mosè BIANCHI, Ritratto di Giulia Lucini Colombani, 1894

- Giuseppe D. BENZONI, Busto di Francesca da Rimini, 1874
- Ercole PROCACCINI jr., San Sebastiano, terzo quarto del XVII sec.

- Baldassarre LONGONI, Ritratto di Virginia Zuffi Paravicini, 1905
- Bottega Lombarda, Madonna vestita, fine XVII sec.
- Emilio LONGONI, Ritratto di Savina Alfieri Nasoni Borsa, 1900
- Augusto COLOMBO, Medicina nucleare, 1957
- Romano DI MASSA, Ritratto del presidente Achille Rougier, 1942

- Pittore lombardo, La Famiglia Pirola, 1850
- Pittore lombardo, San Francesco, seconda metà XV sec.
- Pittore lombardo, San Bernardino, seconda metà XV sec.
- Gio PONTI, Gonfalone d'onore dell'Ospedale Maggiore, 1935
- Romano VALORI, Veduta di città, 1912
- N. 8 cere dermatologiche, 1910 c.a
- Secràtaire neoclassico

- Pittore lombardo, Madonna col bambino e S. Rosa da Lima, prima metà XVIII sec.
- Umberto BRAMBILLA, Ritratto di Agostino Pasini, 1942-1947
- Gianfranco CAMPESTRINI, Ritratto di Luigi Minguzzi, 1943
- Leonardo DUDREVILLE, Ritratto di Quintilia Campari Poggeschi, 1935
- Giovanni Battista LUCINI, Madonna di Caravaggio, seconda metà XVII sec.
- Giovanni Battista LUCINI, S. Clemente in ginocchio, seconda metà XVII sec.
- Cesarina MOTTIRONI, Ritratto di Luigi Nobili, 1931
- Pittore lombardo, Immacolata, XVII sec.
- Pittore lombardo, S. Pio V in preghiera, seconda met à XVII sec.
- Pittore lombardo, S. Antonio da Padova, seconda metà XVII sec.
- Pittore lombardo, S. Clemente, seconda metà XVII sec.
- Pittore lombardo, San Sebastiano, seconda metà XVII sec.
- Pittore lombardo, Sant'Apollonia, seconda metà XVII sec.
- Pittore lombardo, Madonna con S. Bernardo e S. Carlo Borromeo, primo quarto del XVII sec.
- Esodo PRATELLI, Ritratto di Carlo Casartelli, 1931
- Giuseppe VAJANI, Ritratto di Giuseppe Mascarpa, 1936

- Giuseppe AMISANI, Ritratto di Luigi Redaelli ed Elvira Grisetti Redaelli, 1934
- Luigi BIANCHI, Ritratto di Pietro De Medici di Novate, 1885
- Ferdinando BRAMBILLA, Ritratto di Rachele Bertolaja, 1889
- Amerino CAGNONI, Ritratto di Antonia Longhi, 1888
- Gianfranco CAMPESTRINI, Ritratto di Luigi Minguzzi, 1943
- Angelo CANTÙ, Ritratto di Piera Curti Redaelli, 1931
- Michele CASCELLA, Ritratto di Vincenzo Fiore, 1932
- Francesco DIDIONI, Ritratto di Lucia De Alberti, 1884
- Anna FUMAGALLI VOLPI, Ritratto di Benvenuta Pizzamiglio, 1932
- Giuseppe LANDRIANI, Ritratto di Francesco Cesana, 1867
- Bottega Lombarda, Sant’Antonio da Padova e Gesù Bambino, XVII sec.
- Bottega Lombarda, Due Angeli, XVII sec.
- Bottega Lombarda, Cristo risorto, XVII sec.
- Bottega Lombarda, San Cristoforo, prima metà XVIII sec.
- Bottega Lombarda, Due Angeli su colonne tortili, XVIII sec.
- Bottega Lombarda, Teste di angeli, XVIII sec.
- Bottega Lombarda, Dio Padre, seconda metà XVIII sec.
- Francesco BARZAGHI, Busto di Letizia Lucini Colombani, 1890
- Francesco BARZAGHI, Busto di Ignazio Lucini, 1885
- Vittore BELLINIANO, Madonna col Bambino tra i Santi Pietro e Paolo, 1500-1524
- Pietro Antonio DAVERIO, Busto di Francesco Sforza, 1606

- Dante PARINI, Busto di Bianca Maria Visconti, 1941

- Giuseppe PASSERI, Ritratto di Giuseppe Archinti, prima metà XVIII sec.

- Umberto LILLONI, Ritratto di Sofia Gervasini, 1931 (IMG) 

- Filippo BELLATI, Ritratto di Gaspare Tettamanzi, 1801-1811
- Giovanni BELTRAMI, Ritratto di Augusto Pier d'Houy, 1886-1899
- Giovanni BUSI detto il CARIANI (attr.), Ritratto di vecchio, 1540-1548
- Ugo CELADA DA VIRGILIO, Ritratto di Giulio Sichirollo, 1950-1960
- Enrico CRESPI, Ritratto di Teresa Miramonti, 1883
- Felice DE MAURIZIO, Ritratto di Gaetano Brentano Cimaroli, 1856
- Francesco HAYEZ, Ritratto di Giovanni Birago, 1822
- Emilio MAGISTRETTI, Ritratto di Cesare Carozzi, 1890
- Giuseppe MODORATI, Ritratto di Agostino Rusconi, 1879
- Pittore lombardo, Ritratto di Giovanna Aspesi Fattina, seconda metà XVII sec.
- Pittore lombardo, Ritratto di Giovanna Molina Villa, 1920-1940
- Pittore lombardo, Ritratto di Ottavia Bregonzi Pieni, fine XVII sec.
- Scultore ignoto, Vergine Annunciata, Angelo annunciante, colomba S. Spirito, XVI sec.
- N. 5 vasi in maiolica della spezieria (81, 97, 117, 128, 129)

- Giovanni SEGANTINI: Ritratto di Carlo Rotta, 1897
- Mario BAZZI, Ritratto di Adele Aliprandi Castoldi, 1941
- Achille BELTRAME, Ritratto di Cesarina Miani Riva, post 1909
- Stefano BERSANI, Ritratto di Giovannina Monti Parapini e Carolina Croce, 1808-1809
- Anselmo BUCCI, Ritratto di Caterina Guglielmini Ballerio, post 1931
- Giulio CISARI, Ritratto di Sofia Gervasini, 1942-1943
- Arnaldo FERRAGUTI: Ritratto di Giuseppe Barzaghi, 1897
- Riccardo GALLI, Ritratto di Enrico Zonda, 1908
- Maria MERLINI, Ritratto di Carolina Giulia Pozzi Poilblan, 1903
- Giovanni PERABÒ, Ritratto di Battista e Filippo Visconti, 1803
- Giulio Cesare POGGI, Ritratto di Francesco Cavallotti, 1855
- Luigi ROSSI, Ritratto di Pompeo Confalonieri, 1909
- Paolo SALA, Ritratto di Giulio Rezzonico, 1916
- N. 150 cornici originali di ritratti (rimosse nel 1981)

- Emilio LONGONI, Le capinere, 1884 circa
- Federico BUZZI, 10 Stazioni di Via Crucis, 1849
- Giacomo CERUTI detto il PITOCCHETTO, Ritratto di Attilio Lampugnani Visconti, 1757
- Francesco HAYEZ, Ritratto di Pietro Francesco Visconti Borromeo, 1823
- Noel QUINTAVALLE, Un miracolo di San Camillo De Lellis, 1939

- Alberto BIANCHI, Ritratto di Luigi Zoia, 1940
- Pietro CHIESA, L’Angelo del Soccorso, Allegoria in memoria Clara Dugnani Gola, 1905
- Bonino DA CAMPIONE, Madonna con Bambino, 1350 circa
- Sebastiano DE ALBERTIS, Ritratto di Emma Polacco Weill Schott, 1895
- Leonardo DUDREVILLE, Ritratto di Davide Campari, 1937
- Matteo PICASSO, Ritratto di Camilla Litta Lomellini, 1832 circa
- Pittore lombardo, Angioletti in adorazione dell’Ostensorio, sec. XVIII
- Lodovico ZAMBELETTI, Ritratto di Carlotta Zanoni Zambeletti, 1910

- Pelagio PALAGI, Ritratto di Pietro Lattuada, 1822
- Agostino COMERIO, Ritratto di Giovan Battista Marietti, 1826
- Giovanni DARIF, Ritratto di Ausano Ramazzotti, 1867
- Pietro Antonio DAVERIO, Busto di San Carlo, 1603
- Antonio LUCINI, Ritratto di Giulio Cesare Pessina, 1715
- Gaetano MANFREDINI, Busto di Camilla Litta Lomellini, 1846
- Pompeo MARCHESI, Busto di Giulio Renato Litta, 1830 circa
- Pompeo MARCHESI, Busto di Pompeo Litta, 1837
- Giuseppe MOLTENI, Ritratto di Giacomo Mellerio, 1848-49
- Giuseppe NUVOLONE, Ritratto di Luigi Cusani, 1659
- Camillo PACETTI, Ritratto di Giovanni Battista Monteggia, 1815
- Alessandro PUTTINATI, Ritratto di Carlo Dell’Acqua, 1848
- Abbondio SANGIORGIO, Ritratto di Giovanni Battista Palletta, 1835
- Scultore lombardo, Busto di Paola Litta Castiglioni, 1847

- Cesare TALLONE, Ritratto di Ellade Crespi Colombo, 1900
- Salomon ADLER, Ritratto di Chiara Boffi Pirogalli, 1691
- Salomon ADLER, Ritratto di Giovanni Antonio Moneta, 1677
- Salomon ADLER, Ritratto di Orazio Rancati, 1680
- Salomon ADLER, Ritratto di Teobaldo Visconti, seconda metà XVIII sec.
- Paolo BORRONI, Ritratto di Filippo Visconti, ante 1803
- Carlo CAZZANIGA, Ritratto di Aristide De Togni, 1913
- Cesare FIORI, Ritratto di Isabella Gambarini, 1685
- Antonio LUCINI, Ritratto di Giovanni Antonio Parravicini, XVIII sec.
- Pompeo MARIANI, Ritratto di Giulio Pisa, 1907
- Giuseppe MAZZOLA, Ritratto di Francesca Arena Petrolini Castelfranchi, 1826
- Giuseppe MAZZOLA, Ritratto di Giuseppe Antonio Petrolini, 1807
- Stefano PERAGALLO, Ritratto di Alfonso Litta, sec. XIX in.
- Camillo PACETTI, Busto di Giacomo Sannazzari della Ripa, 1804-1810
- Matteo PICASSO, Ritratto di Pompeo Litta, 1820-1825
- Pittore lombardo, Ritratto di Anna Monti Secco d’Aragona, 1680-1691 circa
- Pittore lombardo, Ritratto di Giulia Borgazzi Rimoldi Pieni, 1690 sec.
- Andrea PORTA, Ritratto di Siro Antonio Scagliosi abate, 1699
- Giacinto SANTAGOSTINO, Ritratto di Bartolomeo Arese, 1669
- Antonio SCHIEPPATI, Ritratto di Giacomo Melzi, 1803
- Francesco SOMAINI, Ritratto di Giovanni Antonio Valtorta, seconda metà XIX sec.
- Guido TALLONE, Ritratto di Benigno Crespi, 1941
- Giuseppe VISMARA, Busto di Alfonso Litta arcivescovo di Milano, XVII sec.
- Adelina ZANDRINO, Ritratto di Giovan Battista Pirelli, 1933

- Scultore lombardo, Crocefisso, fine XVI sec.
- Pittore Lombardo, Il cortile dell'Ospedale Maggiore, seconda metà XVII sec.

- Vincenzo VELA, La preghiera del mattino, 1846

Tutti i diritti delle immagini sono riservati.
L’utilizzo non è consentito senza l’autorizzazione dei legittimi proprietari


Credits: © Mattia Balsamini per Icon Design