Le vostre prime 48h

Il nido per il tuo bambino

Il Nido della Clinica Mangiagalli ospita fino a 45 culle. Le puericultrici e gli infermieri pediatrici sono presenti per insegnare ai nuovi genitori come cambiare un pannolino, aiutarli con l’allattamento e offrire consigli su moltissimi argomenti. In Mangiagalli ci sono il Nido del Reparto Puerperio e il Nido del Reparto Solventi Santa Caterina . L’accesso ai Nidi è consentito esclusivamente alla mamma e alle persone di fiducia che indossano il braccialetto di riconoscimento.

 

   nido

 

Allattamento e Banca del latte

Sono attivi percorsi specifici per accomopagnare la donna dalla gravidanza al parto. Grande attenzione è data alla promozione e sostegno dell’allattamento al seno sulla base dei principi sostenuti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dell’UNICEF. Le neomamme, dopo essere state informate dei vantaggi derivanti dall’allattamento al seno, possono contare sull’appoggio di uno staff specializzato che insegna loro come mantenere la produzione di latte e capire quando il bambino è pronto a poppare. Se non sono presenti complicazioni, subito dopo la nascita i neonati vengono messi a contatto pelle a pelle (skin to skin) con la mamma, per favorire il legame madre-figlio e iniziare a conoscersi. Inoltre, durante la permanenza in ospedale il neonato non viene separato dalla mamma, ma sistemato nella stessa stanza (rooming-in) in modo che possano stare insieme 24 ore su 24.
Non sempre i neonati possono fare affidamento sul latte materno, fondamentale per ridurre il pericolo di infezioni, ottimizzare lo sviluppo neuro-cognitivo, minimizzare i rischi di complicanze dell’apparato digerente e respiratorio, e prevenire l’insorgenza di intolleranze alimentari; per tali ragioni è stata istituita la Banca del Latte che permette di nutrire in maniera naturale non solo i nati prematuri del Policlinico, ma anche di altri ospedali.

 

BANCA DEL LATTE

 

neonato

 

Family Room: una stanza per tutta la nuova famiglia

Il Policlinico mette a disposizione delle famiglie con neonati che hanno bisogno di un lungo periodo di ricovero, una stanza in cui poter soggiornare giorno e notte con lo scopo di rafforzare il nucleo familiare nella gestione del neonato ancora prima della dimissione.
Nella family room i genitori imparano a prendersi cura del neonato, con la supervisione di medici e infermieri del reparto e possono rimanere tutta la notte vicini al proprio bambino.


Aggiornato alle 15:47 del 26/07/2018