Maria Cristina Saetti

Maria Cristina Saetti

Medico

Neurologia >

Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

Se desideri una visita o un esame in libera professione con questo professionista, clicca qui

Prenota

- Malattie degenerative cerebrali e demenze
- Lesioni cerebrali
- Disturbi della memoria
- Disturbi dell'apprendimento
- Agnosie
- Afasie
- Malattie cerebrali rare

Laureata in Medicina e Chirurgia, all'Università di Modena (110/110 e lode) nel 1988, dove si è poi specializzata in Neurologia nel 1992.

Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Neuroscienze all'Università di Parma.

Dal 2015 svolge la sua attività professionale al Policlinico di Milano.

In precedenza ha lavorato all'Ospedale San Paolo di Milano e alla Clinica Neurologica del Policlinico di Modena.

Dal 1998 svolge attività didattica. Ha insegnato come Professore a contratto e come Professore Aggregato all'Università degli Studi di Modena, all'Università degli Studi-Bicocca di Milano e all'Università degli Studi di Milano. Attualmente insegna Neurologia e Neuroscienze all’Università degli Studi di Milano ed è del collegio insegnanti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, della Scuola di Specialità in Neurologia, della Scuola di specialità in Otorinolaringoiatria, del corso di laurea magistrale in Scienze Cognitive e Processi Decisionali.

Gli ambiti di ricerca riguardano:
- la definizione del quadro cognitvo di alcune malattie genetiche rare
- l'identificazione di marcatori neuropsicologici nelle malattie dementigene
- l'individuazione dei correlati anatomici delle funzioni fronto-esecutive implicate nell’apprendimento strategico

Si è occupata anche di:
- ricerca in ambito neurofisiologico con studi di cinematica volti ad indagare la programmazione del movimento volontario
- ricerca in ambito neuropsicologico
- messa a punto di modelli stocastici per interpretare l'apprendimento gestuale e verbale
- studio di alcune forme di agnosia, per chiarire aspetti fondamentali del processo che porta alla conoscenza del mondo esterno e delle strutture cerebrali che vi sono implicate
- studi sulla memoria retrograda nei soggetti normali e la sua compromissione nei pazienti con malattie degenerative cerebrali
- aspetti metodologici e statistici della ricerca neuropsicologica

Visita neurologica
Via Lamarmora, 5 - 02 5503.4422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:
*:
M      F

  
:
:
:
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”.

Informativa trattamento dati personali per Newsletter


Aggiornato alle 13:10 del 24/10/2022