Carlo Antona

Carlo Antona

Medico
Direttore di Unità Operativa Complessa

Professore Associato di Cardiochirurgia all’Università degli Studi di Milano

Cardiochirurgia >

Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

  • Patologie valvolari aortica
  • Patologie valvolari mitraliche
  • Patologie valvolari tricuspidaliche
  • Patologie valvolari polmonari, valutazione
  • Malattia coronarica
  • Patologie dell’aorta ascendente
  • Patologie da complicanze di infarto miocardico
  • Scompenso cardiaco, valutazione per terapia chirurgia
  • Tumori e chirurgia cardiaca
  • Difetti del setto interatriale ed interventricolare (valutazione per approccio open o transcatetere)
  • Patologie di ferite chirurgiche postoperatorie
  • Malattie rare cardiache, valutazione delle complicanze di pertinenza cardiochirurgica

Laureato in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Sassari (110/110 e lode), dove ha poi conseguito la Specializzazione in Chirurgia Generale nel 1985 (70/70 e lode). Successivamente si è specializzato in Cardioangiochirurgia all' Università di Bologna nel 1986 (70/70 e lode).

Da maggio 2022 è Direttore della Cardiochirurgia del Policlinico di Milano.

In precedenza è stato Direttore della Divisione di Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera Luigi Sacco di Milano, dove era anche Direttore del Dipartimento di Cardiologia dal 1999 e del Dipartimento Cardio-Nefro-Vascolare dal 2005. Ha iniziato la sua attività di Cardiochirurgo al Centro Cardiologico Monzino di Milano.

Da novembre 2005 è Professore Associato di Cardiochirurgia all’Università degli Studi di Milano.

 

È membro della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca e Vascolare, dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, della International Society for Cardiovascular Surgery e della European Association for Cardio-Thoracic Surgery

È Presidente della Fondazione per la Ricerca in Cardiochirurgia o.n.l.u.s.

Le principali aree di interesse nella ricerca clinica sono:

  • scompenso cardiaco
  • rigetto acuto e cronico dopo trapianto cardiaco
  • terapia antiaggregante e coagulazione nel paziente cardiochirurgico
  • complicanze e trattamento nel paziente sottoposto ad interventi cardiochirurgici
  • insufficienza renale e cardiochirurgia
  • patologie rare e cardiochirurgia
  • fibrillazione atriale/ stimolazione cardiaca post cardiochirurgia
  • cardiomiopatia peripartum
  • cirrosi e cardiochirurgia
Aggiornato alle 14:53 del 09/05/2022