Tutto sul 5x1000

Le risposte ad ogni vostra domanda.

  • Cos'è il 5x1000?

    Il 5 per mille è una quota dell'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), che si determina in base al reddito.
    È possibile devolvere questa quota a sostegno di uno dei soggetti di utilità sociale ammessi nelle liste del 5 per mille.
    Tra questi c’è anche il Policlinico di Milano.
  • Donare il 5 per mille comporta un costo?

    No, il 5 per mille non comporta nessuna spesa per il cittadino, semplicemente è un’opportunità che lo Stato offre ai contribuenti di destinare agli enti che svolgono attività di interesse sociale o di ricerca, come il Policlinico di Milano, una parte della loro tassazione IRPEF.
    Se deciderai di non firmare per la scelta della destinazione del 5 per mille, questa quota rimarrà allo Stato, non si tradurrà in un risparmio per te.
  • Se non faccio la dichiarazione dei redditi posso donare il 5 per mille?

    Sì: basta compilare la scheda “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO, DEL CINQUE E DEL DUE PER MILLE DELL’IRPEF” del modello CU, Certificazione Unica (l’ex CUD), consegnata dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico.
    Potrai inserire il nostro codice fiscale e la tua firma nel riquadro del “Finanziamento della Ricerca Sanitaria” e inviarla per via telematica oppure consegnare la scheda cartacea in busta chiusa presso un ufficio postale o tramite un intermediario abilitato (CAF, commercialista, datore di lavoro, ecc).
    Sulla busta ricordati di scrivere “Scelta per la destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF” (anche se hai scelto di destinare solo il 5 per mille) insieme al tuo cognome, nome e codice fiscale.
  • Se firmo per il 5 per mille posso destinare l’8 per mille e il 2 per mille?

    Assolutamente sì! Sono tre strumenti diversi e separati: la scelta di destinazione del 5 per mille non sostituisce quella dell'8 per mille (destinata allo Stato o alle Confessioni Religiose) né quella del 2 per mille (destinata ai Partiti Politici o alle Associazioni Culturali).

    Queste modalità non sono alternative fra loro e una persona può quindi decidere di devolvere a chi preferisce le tre quote della sua IRPEF.
  • Cosa devo fare per essere sicuro che il mio 5 per mille vada al Policlinico?

    Basta compilare la scheda per la destinazione del 5 per mille, firmare nel riquadro “Finanziamento della ricerca sanitaria”, specificando il codice fiscale del Policlinico di Milano 04724150968 nello spazio sotto la firma.
  • Entro quando posso destinare il 5 per mille?

    Ci sono diverse scadenza a seconda del modello per la dichiarazione dei redditi che utilizzi:

    • 7 luglio per il 730 ordinario: per i contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale per la compilazione o inviano il 730 tramite sostituti d’imposta, CAF, commercialisti e intermediari abilitati.

    • 23 luglio per il 730 precompilato: sia per chi presenta da solo il 730 precompilato sia per chi si avvale dell'assistenza fiscale per la sua modifica, integrazione o trasmissione.

    • 30 giugno per il Modello Redditi (ex Unico): per chi è autorizzato a presentare il Modello Redditi cartaceo tramite ufficio Postale.

    • 31 ottobre per il CU e per il Modello Redditi (ex Unico): per chi presenta il Modello Redditi o la scheda del modello CU “Scelta per la destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF” all’Agenzia delle Entrate utilizzando i servizi on line oppure tramite intermediari autorizzati.
  • È possibile sapere se avete ricevuto il mio 5 per mille?

    La destinazione del 5 per mille è anonima, l’Agenzia delle Entrate non comunica alle organizzazioni beneficiarie i dati dei contribuenti.
    Se vuoi segnalarci il tuo contributo, mandaci una e-mail all’indirizzo 5x1000@policlinico.mi.it, così potremo ringraziarti!