Segreteria

02.5503.5413

Padiglione Granelli, piano terra
Gastroenterologia ed Epatologia
Ambulatori

Padiglione Granelli
Via F. Sforza 35
Mostra mappa


Mappa Reparto

L’Epatologia del Trapianto segue i pazienti con malattia epatica in stadio avanzato che necessitano di un trapianto di fegato, sia adulti che bambini
L’alta formazione dell’équipe ha portato all’attivazione di specifici percorsi diagnostici per accertare l’idoneità al trapianto che includono sia visite specialistiche con il medico cardiologo e il medico anestesista, sia esami strumentali come risonanza magnetica dell’addome, elettrocardiogramma, prove di funzionalità respiratoria e colonscopia.
Per garantire al paziente in lista di trapianto e ai suoi familiari un supporto psicologico adeguato, sono previsti prima e dopo l’intervento, una serie di incontri con psicologi specializzati nell’affrontare l’esperienza del trapianto.
Infine, l’unità operativa si occupa del follow-up post trapianto per offrire una assistenza totale al paziente in regime ambulatoriale o in Day Hospital, grazie alla stretta collaborazione con le diverse competenze del Policlinico come oncologi, nefrologi, radiologi e fisioterapisti

L’unità operativa è impegnata in una intesa attività di ricerca che riguarda in particolare:

  • introduzione e sviluppo di tecniche “non invasive” per il monitoraggio della fibrosi in pazienti con recidiva di epatite C post-trapianto e ruolo nella selezione alla terapia antivirale nell’era dell’ Interferone;
  • prevenzione della recidiva di epatite C post-trapianto mediante utilizzo dei farmaci con attività antivirale diretta somministrati in fase pre e post-trapianto in pazienti trapiantati per cirrosi scompensata o epatocarcinoma e rischio di ricorrenza di neoplasia post-trapianto.
Aggiornato alle 16:19 del 16/10/2017
Aggiornato alle 16:19 del 16/10/2017