News dal Policlinico

notizia
03/03 2017
Attualità

ScleroNet, una rete di eccellenze per la cura della sclerosi sistemica

— di Redazione

Nasce ScleroNet, iniziativa promossa dal Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia (GILS) e di cui fa parte la Scleroderma Unit del Policlinico di Milano.

ScleroNet ha come obiettivo quello di migliorare la cura e l’assistenza di tutti i malati affetti da sclerosi sistemica: il progetto punta alla creazione di una rete di collaborazioni professionali tra differenti strutture ospedaliere e università, secondo il principio “l’unione fa la forza”.

“Nella cura e nel seguire pazienti affetti da sclerodermia sistemica è fondamentale il confronto fra medici – spiega Ilaria Galetti, referente GILS – che in questo modo possono mettere a disposizione le proprie conoscenze e competenze per trovare il percorso più adeguato alla specifica situazione clinica, senza dimenticare le necessità dei singoli pazienti”.

Fanno parte della rete gli specialisti del Policlinico di Milano, dell’Ospedale di Legnano, dell’Istituto Humanitas e dell’Ospedale Niguarda.

La sclerodermia è una malattia difficile da diagnosticare e da seguire. Secondo Lorenzo Beretta, direttore della Scleroderma Unit del Policlinico, “riuscire a interagire con gli specialisti anche di altre strutture permette di effettuare una miglior prevenzione e di individuare una cura appropriata senza perdita di tempo e intervenendo prima che la patologia si aggravi”.

 

PER APPROFONDIRE

‘La sclerosi sistemica: la ricerca permette di capire, la ricerca permette di curare’ sarà il tema del convegno organizzato da GILS che si terrà sabato 18 marzo, nell’Aula Magna dell’Università Statale di Milano, in occasione della XXIII Giornata Italiana per la Lotta alla Sclerodermia.

Maggiori info su www.sclerodemia.net

di Valentina Meschia