News dal Policlinico

notizia
11/04 2016
Cultura

Al FuoriSalone il patrimonio agricolo del Policlinico

— di Lino Grossano

  L’antico Ospedale Maggiore può essere noto per la sua ricca storia, per le innovazioni che ha portato alla medicina, o per i beni culturali e le opere d’arte che custodisce, e che raccontano i suoi sei secoli di vita ininterrotta. Un lato dell’Ospedale forse meno noto, invece, è la sua ricchezza agricola: ed è proprio per far conoscere questo aspetto che domani, tra gli eventi del FuoriSalone 2016, ci sarà una presentazione del patrimonio rurale della Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico.

  L’incontro sarà ospitato nella cornice di Radura, l’installazione realizzata dall’architetto Stefano Boeri e allestita nel Cortile della Farmacia dell’Università Statale di Milano. Proprio il palazzo dell’Università è stato l’antico Ospedale Maggiore dal 1456 fino alla prima metà del Novecento: non c’è luogo migliore, quindi, per riportare all’attenzione la produzione agricola e rurale del Policlinico, i suoi prodotti a filiera corta, i progetti per preservare la biodiversità e le iniziative a favore dello sviluppo rurale.

  Sarà il presidente della Fondazione Ca’ Granda, Marco Giachetti, a raccontare le cascine, i terreni agricoli e i progetti in cantiere per la promozione dell’ambiente, insieme agli studi per certificare gli aspetti nutrizionali degli alimenti a ‘marchio Policlinico’.

  L’appuntamento è per domani, 12 aprile 2016, dalle 17.00 al Cortile della Farmacia dell’Università Statale di Milano (via Festa del Perdono, 7). Ingresso gratuito.