News dal Policlinico

02/12 2014
Salute e Ricerca

Donato alla Mangiagalli uno speciale strumento cardiologico per la cura del neonato prematuro

— di Lino Grossano

PROGETTO BATTICUORE 2014

L’ASSOCIAZIONE INSIEME PER I BAMBINI ONLUS HA CONSEGNATO ALLA CLINICA MANGIAGALLI, PARTE DELLA FONDAZIONE CA’ GRANDA POLICLINICO DI MILANO, UNO SPECIALE STRUMENTO CARDIOLOGICO PER LA CURA DEL NEONATO PREMATURO

 

Questa mattina, presso la Clinica Mangiagalli di Milano, l’Associazione Insieme per i Bambini onlus ha consegnato uno strumento cardiologico per la diagnosi e cura del neonato prematuro al Reparto del Prof. Fabio Mosca, direttore dell’unità Operativa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale della Clinica Mangiagalli, parte della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano.

“Ringrazio l’Associazione Insieme per i Bambini onlus – ha dichiarato Fabio Mosca – per averci donato questo macchinario che ci consente di misurare il battito e altri parametri rilevanti della funzione cardiaca nel neonato con la sola applicazione di alcuni elettrodi, senza ricorrere a cateteri o a manovre invasive. Siamo il primo Reparto di Neonatologia in Italia a possedere questo strumento – ha concluso – e ci siamo posti l’obiettivo di farlo diventare un monitor di routine”.

L’Associazione ha potuto donare l’apparecchio grazie a una raccolta fondi avviata nell’ambito del “Progetto Batticuore 2014”, sostenuto dai seguenti sponsor: Edilgreen, Kikolle Lab, Chicco, Studio Avvocato Verticale, Drumhor, Cantine Renato Ratti, Saemec.

“A distanza di un anno esatto dall’inizio della raccolta fondi – ha dichiarato Letizia Morgantini, presidente di ‘Insieme per i Bambini Onlus’ -, siamo molto orgogliosi di donare al reparto del Prof. Mosca un ulteriore e utile strumento di lavoro che contribuirà alla già affermata efficienza della Mangiagalli, polo di eccellenza nel panorama italiano”.

“Siamo molto felici – ha concluso – di poter dare una speranza in più a quei piccolissimi bambini che, venuti al mondo troppo presto, hanno una grande forza e sanno aggrapparsi alla loro vita con incredibile energia. Ringraziamo il prof. Mosca per averci dato la possibilità di finanziare un progetto con il cuore”.
Insieme per i Bambini Onlus nasce nel 2003 dall’impegno di un gruppo di amici che hanno deciso di mettere a disposizione le proprie conoscenze, competenze tecniche e professionali allo scopo di sostenere, attraverso raccolte di fondi mirate, progetti ed iniziative di altre associazioni attive in Italia nel mondo dell’infanzia. La massima trasparenza e la concretezza dell’intervento sono il successo della loro realtà che, priva di costi di struttura, riesce a destinare oltre l’80% dei fondi raccolti ai progetti meritevoli di sostegno economico.
Il 7 dicembre 2009 il valore di Insieme per i Bambini Onlus viene riconosciuto e premiato con l’Attestato di Benemerenza Cittadina – Ambrogino d’Oro della città di Milano.

http://www.insiemeperibambini.it/