News dal Policlinico

notizia
14/05 2013
Salute e Ricerca

Aria da morire: l’inquinamento e le malattie correlate nell’incontro di Medicina in Teatro

— di Redazione

image courtesy of PinkBlue/freedigitalphotos.net

 

Infarto, ictus, embolia polmonare e bronchiti croniche sono alcune delle patologie che possono insorgere o aggravarsi a causa di un’esposizione continua e prolungata in ambienti inquinati. Le strade rientrano  sicuramente tra i luoghi più pericolosi: lo smog e le sostanze emanate dai freni delle auto entrano nel nostro organismo arrecando danni a vari organi, o aggravando condizioni di salute già precarie. Ma i pericoli non arrivano solo dalla strada: l’amianto che riveste ancora numerosi edifici e il radon presente nelle abitazioni sono killer tanto silenziosi quanto spietati. All’interno delle nostre case anche il fumo di sigaretta provoca danni seri all’organismo.

Dei fattori di inquinamento e delle patologie correlate si parlerà nel prossimo incontro di Medicina in Teatro, insieme agli esperti della Fondazione Ca’ Granda Policlinico, agli autori del libro “Aria da morire” e all’ex Ministro della Salute Girolamo Sirchia.

L’appuntamento è per lunedì 20 maggio alle ore 18.00 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano.

Ingresso libero.