News dal Policlinico

notizia
19/04 2013
Attualità

Un italiano nell’antica Associazione americana di dermatologia

— di Lino Grossano

Non succede tutti i giorni di essere l’unico italiano invitato a far parte di una delle più antiche e prestigiose società scientifiche. E’ proprio questo a rendere più speciale la nomina di Carlo Gelmetti come membro onorario dell’American Dermatological Association (ADA), attiva negli Stati Uniti dal 1876.
“Non più di otto dermatologi vengono inclusi nella nostra società ogni anno come membri onorari internazionali – spiega la stessa ADA, nelle sue motivazioni a questo riconoscimento – e la sua nomina indica che i colleghi la riconoscono come leader nel campo della dermatologia”.

Il professor Gelmetti è il responsabile dell’Unità di dermatologia pediatrica della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, si è distinto in particolare per il libro “Il fuoco di sant’Antonio: dai misteri eleusini all’LSD” nel quale racconta i parallelismi e fonde tra loro la storia popolare del santo, le tradizioni che nei secoli (e ancora oggi) caratterizzano le “feste dei falò” in tutta Italia, e tutti gli aspetti clinici della malattia, causata da un virus della famiglia degli Herpes. Si tratta di uno dei pochi esempi in cui un esperto riesce, con linguaggio semplice, a tracciare un percorso che attraversa religione, medicina, arte e tradizione, arrivando ad intrecciare una singola malattia alla storia dell’uomo.