News dal Policlinico

08/02 2013
Attualità

Vendita garantita per i due stabili sgomberati dal Policlinico

— di Lino Grossano

Viale Montello 6 e via Canonica 77 serviranno a finanziare il nuovo Pronto Soccorso

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ca’ Granda ha deliberato la messa in vendita, tramite asta pubblica, degli stabili di viale Montello 6 e via Canonica 77. La vendita degli stabili è garantita anche se le gare dovessero andare deserte: in tal caso, infatti, scatterebbe l’accordo con la società di gestione di fondi immobiliari di Cassa Depositi e Prestiti, CDP Investimenti SGR, la quale ha sottoscritto l’impegno ad acquisire lo stabile di via Canonica 77 per € 3,2 milioni e quello di viale Montello 6 per € 14 milioni. Questi valori, valutati anche in base alle stime dell’Agenzia del Territorio, rappresenteranno il prezzo base delle aste.
Entro la fine del mese di febbraio verranno pubblicati sul sito web del Policlinico i bandi di vendita. Il Policlinico metterà a disposizione dei partecipanti un dettagliato studio di fattibilità, realizzato da CDP, per la trasformazione degli stabili, al fine di valorizzarne al massimo le potenzialità immobiliari e renderli, quindi, più appetibili per il mercato. La vendita dei due stabili frutterà dunque alla Fondazione almeno € 17 milioni, che verranno destinati a finanziare la costruzione del nuovo Pronto Soccorso.
In meno di un anno il Policlinico di Milano ha risolto un problema che durava da 40 anni: lo scorso 21 giugno – con la collaborazione della magistratura e delle altre istituzioni cittadine e regionali – ha liberato gli stabili dalle occupazioni abusive; oggi, attraverso una vendita garantita, permette non solo l’auto finanziamento di una parte dell’ospedale, ma anche il risanamento di uno storico quartiere della città.
L’operazione rappresenta inoltre un modello di collaborazione istituzionale nel pubblico: tra il Policlinico e Aler Milano, per lo sgombero, la messa in sicurezza e la regolarizzazione degli stabili; e tra il Policlinico e Cassa Depositi e Prestiti per l’attivazione di un processo di valorizzazione di un patrimonio pubblico.

Qui di seguito, un’immagine di via Canonica 77 allo stato attuale, e una realizzazione digitale di come diventerà dopo la valorizzazione:

Qui di seguito, un’immagine di viale Montello 6 allo stato attuale, e una realizzazione digitale di come diventerà dopo la valorizzazione: