News dal Policlinico

notizia
25/06 2012
Attualità

Un aperitivo “senza glutine” per combattere la celiachia

— di Lino Grossano

Approfondimenti con esperti e raccolta fondi per il Centro prevenzione e Diagnosi del Policlinico

 Insalata di piovra con patate, carpaccio scottato di manzo con rucola, paella di pesce e verdure e crostatine di frolla con crema al limone. Chi l’ha detto che non si possa mangiar bene, anche se si soffre di celiachia?
Quella del morbo celiaco è una realtà di cui tutti hanno sentito parlare almeno una volta, ma pochi sanno davvero cosa vuol dire; anche gli stessi pazienti, spesso, hanno una percezione errata del problema. Nasce anche da qui lo spunto per il primo ‘Aperitivo senza glutine’ organizzato dal Centro per la Prevenzione e la Diagnosi della Malattia Celiaca della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano e da “Il Giorno Bistrot” per domani, martedì 26 giugno.

L’aperitivo sarà però solo il culmine di questa giornata dedicata al problema della celiachia: si parte infatti alle 17.00 con un incontro rivolto sia agli esperti sia agli interessati, nel quale si approfondiranno i diversi casi clinici del morbo celiaco, le basi della sensibilità al glutine, si discuterà la necessità di un centro dedicato alle patologie glutine-correlate e si presenterà anche uno specifico progetto di ricerca, con il quale gli esperti della Fondazione Ca’ Granda hanno intenzione di scoprire il ruolo di alcune cellule del piccolo intestino (fibroblasti) nei meccanismi della celiachia e di individuare possibili alternative terapeutiche. Vi sarà spazio inoltre per chiarire il concetto di “gluten sensitivity” e presentare l’avvio di un ambulatorio dedicato.
Dalle 18.30, invece, via libera all’happy hour senza glutine, con cibi cucinati ad arte dagli chef del Giorno Bistrot, nell’Hermitage Hotel. Ma ci sarà anche spazio per la musica dal vivo, con il DJ set di Lele Di Mitri, e per la mostra Desat’Art. Durante la serata sarà attiva anche una raccolta fondi che servirà a finanziare il progetto del Centro per la Prevenzione e la Diagnosi della Malattia Celiaca della Fondazione.

L’appuntamento è all’Hotel Hermitage, per domani, dalle 17.00 (via Messina 10, Milano).

Il corso è accreditato ECM per medici, farmacisti e biologi, mentre per informazioni e prenotazioni sulla serata è possibile chiamare lo 02-3181.7402.

Attualmente in Italia sono stati diagnosticati circa 55.000 celiaci, 14.000 dei quali nella sola Lombardia. Questi numeri rappresentano la punta di un iceberg dato che solo un paziente ogni 6-8 riceve una corretta diagnosi. Il Centro per la Prevenzione Diagnosi della Malattia Celiaca della Fondazione lavora da circa 30 anni e segue oltre 2.500 persone con celiachia. E’ inoltre in fase di apertura a scopo di ricerca un ambulatorio specifico per la Gluten Sensitivity. Il Centro ha inoltre costituito un pool di specialisti dedicati in modo da offrire al paziente delle cure di alto profilo professionale.