Federico Colombo

Federico Colombo

Medico

Cardiologia >

Prenota con Sistema Sanitario Nazionale o in Libera Professione

Prenota con SSN

Prenota in Libera Professione

  • angioplastica coronarica con impianto di stent
  • procedure di correzione di difetti interatriali congeniti ed acquisiti
  • procedure di rivascolarizzazione di vasi periferici
  • cateterismo destro per lo studio dell'ipertensione polmonare

Ha all'attivo più di 1.600 angioplastiche coronariche effettuate come primo operatore.

Utilizza moderne tecnologie di diagnostica quali angiografo di ultima generazione, ecografia intravascolare, fractional flow reserve.

Laureato cum laude in Medicina e Chirurgia nel 2002 all’Università Statale di Milano, si è specializzato nel 2006, sempre cum laude, in Cardiologia.

Dal 2014 fa parte dell’équipe di Malattie Cardiovascolari del Policlinico, svolgendo prevalentemente le sue attività nel Laboratorio di Emodinamica.
In precedenza è stato Cardiologo al Centro Cardiologico Monzino (2006-2009) e Cardiologo Interventista alla Clinica Maria Cecilia Hospital di Cotignola - RA (2009-2011) e all’ASL Verbania-Cusio-Ossola (2011-2014).
Attualmente è anche tutor universitario nell’ambito dell’emodinamica per la Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Cardiovascolare dell'Università Statale di Milano.

L'attività di ricerca è soprattutto orientata verso la cardiopatia ischemica acuta e cronica e allo studio ecografico intracoronarico (IVUS) e della fractional flow reserve (FFR).

Ecodopplergrafia Cardiaca (A Riposo)
via francesco sforza, 35 - 02/55034422
Elettrocardiogramma
via francesco sforza, 35 - 02/55034422
Prima Visita Cardiologica - 897A3
via francesco sforza, 35 - 02/55034422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:

  
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali:
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”. Autorizzo altresì, l’invio di documentazione amministrativo/sanitaria a me intestata, all'indirizzo di posta elettronica indicato nel format.



Aggiornato alle 13:36 del 28/09/2017