Mirella Fraquelli



in

Mirella Fraquelli

Medico
Referente centro di riferimento

Professore a contratto della Scuola di Specializzazione in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell'Università degli Studi di Milano.

Gastroenterologia ed Endoscopia >
Centro di riferimento per l’ecografia gastroenterologica >
Malattie Rare Center >

Prenota con Sistema Sanitario Nazionale o in Libera Professione

Prenota con SSN

Prenota in Libera Professione

  • Malattie croniche del fegato (epatopatie, cirrosi, carcinoma epatocellulare)
  • Disordini del metabolismo del ferro
  • Malattie infiammatorie intestinali acute (appendicite, diverticolite)
  • Malattie infiammatorie intestinali croniche (Morbo di Crohn, colite ulcerosa)
  • Malattia di Wilson

Svolge attività diagnostica e interventistica nel settore ultrasonografico. In particolare, ha introdotto nella pratica clinica il Fibroscan, un apparecchio molto simile a un ecografo che attraverso una sonda poggiata sulla parete toracica invia al fegato delle onde elastiche, la Point shearwave elastography e l'elastosonografia, tecnica ecografica in grado di fornire informazioni sulla durezza di un tessuto o di un nodulo. Effettua inoltre ecografie epatiche con e senza mezzo di contrasto, ecografie delle anse intestinali e valutazioni non-invasive delle malattie croniche del fegato.

Si è laureata con lode in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano, dove ha conseguito la specializzazione in Gastroenterologia e Endoscopia Digestiva nel 1993. Ha ottenuto inoltre il titolo di Dottore di Ricerca in Gastroenterologia (1997) e il Master in Metodologia delle Revisioni Sistematiche in Medicina e Sanità (2001) all'Università degli Studi di Milano.

Ha svolto la sua attività di medico interamente al Policlinico, dove oggi riveste l'incarico di Responsabile del Centro di ecografia specialistica in Gastroenterologia. E' inoltre responsabile della formazione e della qualità della Gastroenterologia ed Endoscopia delle èquipe mediche. 

Collabora con il gruppo Cochrane, iniziativa internazionale no-profit con lo scopo di raccogliere, valutare criticamente e diffondere informazioni relative all'efficacia e alla sicurezza degli interventi sanitari. E' stata membro del CdA della Federazione Italiana per la Ricerca in Epatologia, del Comitato Direttivo dell'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato e del Direttivo Regionale della Federazione Italiana Società delle Malattie dell'Apparato Digerente. E' reviewer per numerose riviste mediche internazionali e redattore editoriale del gruppo Hepato-Biliary della Cochrane. 

Da sempre appassionata nell'analisi della Metodologia degli Studi Diagnostici e nelle revisioni sistematiche della letteratura medica, l'attività di ricerca più significativa è svolta sul ruolo di alcune tecniche diagnostiche come l'ecografia epatica con e senza mezzo di contrasto, l'ecografia delle anse intestinali e l'elastografia epatica e intestinale.

Ecografia Addome Inferiore (Ureteri/Vescica/Pelvi) 88751
via della commenda, 12 - 02/55034422
Ecografia Addome Superiore - 88741
via della commenda, 12 - 02/55034422
Ecografia Addome Completo 88761
via della commenda, 12 - 02/55034422
Ecografia Addome Completo + Anse
via della commenda, 12 - 02/55034422
Ecografia Linfonodi/Collo 88714
via della commenda, 12 - 02/55034422
Fibroscan
via della commenda, 12 - 02/55034422
Prima Visita Gastroenterologica 897A9
via della commenda, 12 - 02/55034422
Visita Epatologica (Controllo) 89.01
via della commenda, 12 - 02/55034422
Visita Epatologica 89.7
via della commenda, 12 - 02/55034422
Visita Gastroenterologica Di Controllo 89019
via della commenda, 12 - 02/55034422
Visita Gastroenterologica Domiciliare
- 02/55034422
Visita Gastroenterologica Domiciliare Di Controllo
- 02/55034422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:

  
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali:
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”. Autorizzo altresì, l’invio di documentazione amministrativo/sanitaria a me intestata, all'indirizzo di posta elettronica indicato nel format.



Aggiornato alle 12:17 del 13/10/2017