Francesca Furlan
Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

  • Malattie metaboliche (gestione acuta delle emergenze, iperammoniemie, ipoglicemie, iperlattacidemie) e croniche
  • Malattie metaboliche ereditarie, in particolare malattie da accumulo lisosomiale, mucopolissacaridosi, mucolipidosi, gangliosidosi, deficit della glicosilazione delle proteine, malattie del metabolismo degli aminoacidi, acidosi organiche ed aminoacidopatie, difetti del ciclo dell'urea, malattie dei carboidrati, glicogenosi, fruttosemia, galattosemia, iperinsulinismi e della beta ossidazione mitocondriale, mitocondriopatie.

Si è laureata in Medicina e Chirurgia nel 2000 e specializzata in Pediatria nel 2007.

Dopo una iniziale esperienza svolta presso l’Ospedale San Paolo di Milano prima e poi presso il Department of Pathology del College of Physician and Surgeon della Columbia University di New York, inizia a lavorare all’Ospedale San Gerardo di Monza. Si è poi trasferita all’unità di Malattie Metaboliche Ereditarie dell’AO di Padova. Nel maggio 2006 è entrata a far parte dell’equipe del Policlinico di Milano.

Membro della società Italiana per lo Studio delle Malattie Metaboliche Ereditarie e lo Screening Neonatale (SIMMENS) e della Society for the Study of Inborn Errors of Metabolism (SSIEM).

Ha partecipato alla stesura di diversi Piani Terapeutico, Diagnostico e Assistenziale (PDTA) nell’ambito del progetto della Regione Lombardia per le Malattie Rare (es leucinosi, mucopolisaccaridosi, ciclo dell’urea, glicogenosi epatiche e muscolari).

E' stata coinvestigatore per studi clinici di fase III sulle malattie di accumulo lisosomiale (Fabry, Pompe,MPS II, MPS IV, MPS IV, LAL) e per lo studio sperimentale internazionale randomizzato controllato sull’utilizzo del surfattante precoce nei neonati very low birth weight. Si occupa inoltre di tematiche legate alle malattie metaboliche ereditarie.

Aggiornato alle 09:13 del 21/05/2018