Giorgio Ettore Rossi

Giorgio Ettore Rossi

Medico
Direttore di Unità Operativa Complessa

Professore Ordinario di Chirurgia Generale all'Università degli Studi di Milano.

Chirurgia Generale e Trapianti di Fegato >
Malattie Rare Center >

Prenota con Sistema Sanitario Nazionale

Prenota

  • Colangiocarcinoma
  • Tumori del fegato e del pancreas
  • Trapianto di fegato
  • Ipertensione portale
  • Chirurgia della milza, dello stomaco e del colon
  • Calcolosi della colecisti e delle vie biliari
  • Termoablazioni di tumori epatici
  • Ernie
  • Laparoceli
  • Acalasia esofagea

Presenta una casistica di oltre 5.000 interventi di chirurgia generale e toracica.

In ambito clinico si avvale della collaborazione di radiologi specializzati nella diagnostica delle malattie epatobiliopancreatiche attraverso l'utilizzo delle più moderne apparecchiature. Utilizza inoltre le apparecchiature della Radiologia interventistica vascolare e biliare per la diagnostica e le terapie e di strumentazioni avanzate per la chirurgia del fegato.

Laureato cum laude in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano, ha conseguito la specializzazione in Chirurgia Generale nel 1982 e in Microchirurgia nel 1985.
Nel 2011 ha conseguito l'Honorary Diploma in Transplantation of the European Board of Surgery.

Lavora al Policlinico già dal 1980 assumendo, nel corso degli anni, anche incarichi gestionali fino al 2005 quando è chiamato a guidare la Chirurgia Generale e dei Trapianti di Fegato.
Ha svolto contemporaneamente carriera universitaria diventando, sempre nel 2005, Direttore della Scuola di Specializzazione di Chirurgia Pediatrica all’Università degli Studi di Milano.
Attualmente è Direttore di Chirurgia Epato-bilio-pancreatica e facente funzioni di Chirurgia Generale e d’Urgenza, nonchè Professore Ordinario di Chirurgia Generale e Responsabile del Centro di Ricerche Chirurgiche Precliniche all'Università degli Studi di Milano.

Svolge la sua attività in collaborazione con team multidisciplinari allo scopo di studiare i migliori percorsi e trattamenti di diagnosi e cura. Collabora con gli ospedali lombardi per la gestione dei pazienti chirurgici complessi, anche pediatrici e con patologie immunologiche.

L'attività di ricerca clinica è rivolta principalmente all'ambito della chirurgia e trapianto di fegato allo scopo di analizzare e validare nuove tecnologie chirurgiche e terapie farmacologiche, coordinando o partecipando a numerosi protocolli di studio sia nazionali che internazionali. In ambito pre-clinico vengono presi in esame modelli che prevedono una traslazione clinica in vari campi delle linee istituzionali della Fondazione.

Aggiornato alle 13:36 del 28/09/2017