Angelo Colombo
Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

Se desideri una visita o un esame in libera professione con questo professionista, clicca qui

Prenota

Traumi cranici gravi e patologie intracraniche che necessitano ricovero in rianimazione
Pazienti politraumatizzati
Pazienti con ictus emorragia cerebrale
Pazienti con ESA
Pazienti sottoposti a chirurgia del distretto testa-collo
Pazienti critici di provenienza dalle chirurgie, affetti da insufficienza respiratoria, circolatoria, sepsi, squilibri metabolici e idro-elettrolitici

-Metodologie diagnostiche utilizzate in rianimazione
- Analisi quali-quantitativa dei dati generati da monitoraggi intensivi

Laureato in Medicina e Chirurgia, si specializza in Anestesia e Rianimazione

L'esperienza clinica attuale acquisita in più di 20 anni di esperienza In questa U.O. vengono eseguiti ricoveri/interventi chirurgici/procedure neuro-radiologiche per un totale di non meno di 1600 interventi/anno, in pazienti adulti e pediatrici. Le competenze specifiche sono il trattamento di pazienti politraumatizzati, pazienti con ictus emorragia cerebrale, pazienti con ESA, pazienti sottoposti a chirurgia del distretto testa-collo, pazienti critici di provenienza dalle chirurgie, affetti da insufficienza respiratoria, circolatoria, sepsi, squilibri metabolici e idro-elettrolitici

assistenza/sedazione angiografica
- 02/55034422
assistenza/sedazione mnr
- 02/55034422
assistenza/sedazione tac
- 02/55034422
prima visita anestesiologica
- 02/55034422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:

  
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali:
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”. Autorizzo altresì, l’invio di documentazione amministrativo/sanitaria a me intestata, all'indirizzo di posta elettronica indicato nel format.



Aggiornato alle 08:55 del 07/02/2018