Paola Perolo

Paola Perolo

Medico

Cardiologia >

Se prenoti con il Servizio Sanitario troverai uno dei professionisti dell’équipe della disciplina che hai scelto. I professionisti si avvicenderanno tra di loro ma è sempre garantita la continuità delle cure.

Prenota

Se desideri una visita o un esame in libera professione con questo professionista, clicca qui

Prenota

  • Valvulopatie cardiache
  • Cardiopatia ischemica
  • Scompenso cardiaco
  • Patologie aritmiche
  • Patologie cardiovascolari infiammatorie/infettive
  • Ipertensione arteriosa
  • Metodiche strumentali non invasive, in particolare ecocardiografia color doppler di I e II livello (ecocardiografia transesofagea e da stress con stimolo farmacologico e fisico)
  • Test da sforzo al cicloergometro/treadmill
  • Elettrocardiogramma dinamico secondo Holter
  • ECG di superficie

Nel 1999 si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, dove si è specializzata in Cardiologia nel 2005.
Nel 2003 ha conseguito la certificazione di Competenza in ecografia cardiovascolare generale presso la Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare, dove nel 2006 ha conseguito anche la certificazione di competenza in ecografia cardiovascolare alta specialità eco stress.

Inizia la sua carriera alla Clinica Gavazzeni-Humanitas di Bergamo. Ha poi lavorato presso l’Ospedale San Carlo e l’Ospedale San Giuseppe. Dal 2010 fa parte dell’èquipe della Cardiologia del Policlinico di Milano.

Società italiana di ecocardiografia

ecodopplergrafia cardiaca (a riposo)
via francesco sforza, 35 - 02/55034422
elettrocardiogramma
via francesco sforza, 35 - 02/55034422
prima visita cardiologica
via francesco sforza, 35 - 02/55034422

Prenota in Libera Professione


:
:
*:
*:
*:
*:
*:
*:

  
:
:
:
:

Informativa trattamento dati personali:
Informiamo che i dati raccolti con la compilazione del presente modulo vengono trattati dalla Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, al fine di usufruire del servizio di “richiesta prenotazione in libera professione”. Autorizzo altresì, l’invio di documentazione amministrativo/sanitaria a me intestata, all'indirizzo di posta elettronica indicato nel format.



Aggiornato alle 10:38 del 16/02/2018