chi siamo

La Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico è una realtà di assoluto rilievo nel panorama italiano per la straordinaria ricchezza dei propri beni culturali, che si configurano come un sistema omogeneo di notevole ampiezza e complessità. Unica tra le realtà sanitarie lombarde, la Fondazione dispone di un Servizio Beni Culturali espressamente dedicato al proprio prezioso patrimonio.


Alfredo Ravasco - Gio Ponti,
Coronamento di asta del Gonfalone, 1935
Il Servizio si occupa di:
- conservare, proteggere e tutelare il patrimonio artistico di proprietà della Fondazione, anche programmando opportuni interventi di restauro
- inventariare, catalogare e rendere fruibile l'intera documentazione dell’archivio storico, della biblioteca e della fototeca
- raccogliere e custodire strumenti e materiali medico chirurgici e sanitari di interesse storico
- consentire l'accesso e la fruizione dei beni, promuovere studi e ricerche per la valorizzazione e la promozione del patrimonio
- fornire supporto e consulenza per l’attività istituzionale, amministrativa e di comunicazione dell'Ente; in particolare il Servizio si occupa della gestione dell’archivio di deposito, facendosi carico della documentazione amministrativa dell'ultimo quarantennio
- offrire indicazioni e assistenza nella cura degli immobili e degli edifici monumentali dell'Ente

Il Servizio Beni Culturali intrattiene costanti rapporti di collaborazione con le università milanesi e con altre istituzioni culturali, è membro della Società Storica Lombarda e dell'Associazione Nazionale Archivistica Italiana.